Roma-Juve, fair play a bordo campo | Il gesto Special di Mou

Durante il primo tempo di Roma-Juventus l’allenatore giallorosso José Mourinho è stato protagonista di un episodio di grande fair play. 

Tra Campionato e calciomercato, il mese di gennaio si preannuncia ricco di appuntamenti per la Roma. Mentre i giallorossi sono in campo in questi minuti contro la Juventus, il lavoro del General Manager Tiago Pinto non si interrompe. Il dirigente portoghese ha ben chiare le esigenze che José Mourinho ha evidenziato in questi mesi e lavora per soddisfare le richieste dell’allenatore.

roma juve mourinho
José Mourinho ©LaPresse

Il primo colpo è già andato in archivio, con l’arrivo in prestito dall’Arsenal di Ainsley Maitland-Niles. Sbarcato a Roma venerdì, l’inglese è stato subito schierato titolare da Mourinho contro la Juventus, complice l’assenza per squalifica di Rick Karsdorp. Ma il mercato giallorosso pare destinato a non fermarsi qui. Pinto vuole regalare all’allenatore almeno un altro innesto, in particolare un centrocampista, e magari cercare di alleggerire il monte ingaggi cedendo qualche calciatore non funzionale ai piani di Mourinho.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, irrompe Simeone | Addio in estate e colpo a zero

Roma-Juve, Mou e quel gesto a bordo campo | Il fair play dello Special

Nonostante le squalifiche di Karsdorp e Mancini, che si aggiungono alle assenze di Zaniolo, El Shaarawy e Spinazzola, la Roma si è comunque resa protagonista di una buona prova nei primi 45 minuti contro la Juventus. Andati in vantaggio con un bel colpo di testa di Tammy Abraham, i giallorossi sono stati raggiunti dal gol di Dybala. Buona, nel complesso, la prestazione della Roma, capace di tenere il controllo del gioco per larghe fasi del primo tempo.

roma juve mourinho
Federico Chiesa ©LaPresse

Come sempre, grande partecipazione a bordo campo da parte di José Mourinho. L’allenatore giallorosso, quasi costantemente in piedi per incitare e dare indicazioni ai suoi, si è anche reso protagonista di un bel gesto. Quando alla mezz’ora del primo tempo Federico Chiesa è caduto a terra vittima di un infortunio al ginocchio destro, Mourinho ha immediatamente capito che le condizioni del giocatore juventino erano complicate. L’allenatore giallorosso ha iniziato a sbracciarsi verso lo staff medico, facendo ripetutamente il gesto della barella per sollecitare un intervento rapido in soccorso dell’avversario. Un bel gesto di fair play da parte del tecnico, nonostante le fasi concitate del match.