Calciomercato Roma, si muove la Juventus | Affare da 45 milioni

Calciomercato Roma, sondaggi esplorativi effettuati dalla Juventus: l’affare, comunque, non è dei più semplici. Servono 45 milioni di euro.

L’idea che Roma e Juventus possano nuovamente “scontrarsi”, anche solo metaforicamente, sul mercato, richiama inevitabilmente in gioco la sfida andata in scena all’Olimpico, dove i bianconeri in poco più di 7 minuti di gioco sono riusciti a ribaltare una partita che sembrava essere ormai indirizzata.

Calciomercato Roma Juventus Bruno Guimarães
Cherubini, Nedved ©LaPresse

E tuttavia, sia Mou che Allegri necessitano di acquisti mirati a centrocampo, che soprattutto in termini di filtro e di personalità hanno denotato molte lacune, mostrate anche nel confronto andato in scena poco più di 24 ore fa. Pinto è ormai sempre più vicino a mettere le mani su Sergio Oliveira: si pensava che l’intesa definitiva potesse essere suggellata già in giornata, ma evidentemente si dovranno perfezionare gli ultimi dettagli prima che lo Special One possa avere il secondo regalo dalla sessione di calciomercato, dopo aver accolto Maitland-Niles. Tuttavia, il general manager capitolino non molla la presa anche per altri obiettivi, magari in ottica futura. Uno di questi è Bruno Guimarães, centrocampista brasiliano classe ’97 in forza al Lione, che fa gola a diversi club di Premier League e sul quale avrebbe messo gli occhi anche la Juventus.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, c’è la fila per il gioiellino | Mou ha deciso

Calciomercato Roma, sondaggio della Juventus per Bruno Guimarães: prezzo fissato

Calciomercato Roma Juventus Bruno Guimarães
Bruno Guimarães ©LaPresse

Stando a quanto rivelato da Romeo Agresti, infatti, anche la Juventus si sarebbe iscritta alla corsa per il mediano “carioca”, effettuando i primi sondaggi esplorativi con il Lione, con l’OL che però valuta il proprio gioiello non meno di 45 milioni di euro. Cifra importante, ma che potrebbe essere “dilazionata” imbastendo un’operazione sulla base di un prestito con obbligo di riscatto: il restyling della mediana di Allegri passa per l’acquisto di calciatori tecnici, qualitativamente validi, ma bravi anche in fase di interdizione, e soprattutto futuribili. Caratteristiche che si sposano perfettamente con le caratteristiche di Guimarães, sondato anche da “Madama”. Staremo a vedere se questo primo approccio possa tramutarsi in qualcosa di molto più concreto.