Calciomercato Roma, accordo raggiunto | Addio dopo sei mesi

Tiago Pinto è impegnato in moltre trattative di calciomercato per rinforzare la rosa della Roma, ma non solo.

Il general manager portoghese, infatti, sta lavorando indirettamente anche ad un’altra cessione, che potrebbe però portare solamente in estate eventuali soldi per la sua partenza.

Tiago Pinto e Mourinho
Tiago Pinto e Mourinho ©LaPresse

Sin dall’inizio del mercato c’è stata una grande sintonia tra tutto lo staff giallorosso, con un’idea ben chiara. Il progetto che i Friedkin hanno assegnato a José Mourinho è un progetto a medio-lungo termine, processo però che lo stesso allenatore portoghese dovrà accelerare come da lui stesso ammesso. La Roma è in corsa per tutte e tre le competizioni alle quali partecipa, ma a questo punto il grande obiettivo diventa la UEFA Conference League, oltre che la Coppa Italia. Intanto tra le uscite c’è una novità.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Cairo tenta il colpo a sorpresa

Calciomercato Roma, cessione definita

Dura soltanto sei mesi l’esperienza di Robin Olsen allo Sheffield United in Championship. Il gigante portiere svedese, infatti, accetta la corte di Steven Gerrard e si trasferisce all’Aston Villa, con un altro prestito fino alla fine della stagione. Per fare questo la Roma annullerà il prestito attuale con il club inglese per l’ex Copenhagen che potrà andare così ai Villans. Accordo totale tra giocatore e club, ai dettagli quello tra le due società.

Robin Olsen
Robin Olsen ©LaPresse