Calciomercato Roma, Pinto al lavoro sulle uscite | C’è il responso di Mou

Calciomercato Roma, Mourinho avrebbe finalmente preso posizione in merito ad una questione che, pur non passando in primo piano, ha destato curiosità all’ambiente giallorosso.

Questo sembra in parte contento per i primi due colpi del mese di gennaio, arrivati in seguito alle precise indicazioni di José e, soprattutto, nel pieno rispetto dei paletti finanziari imposti dai Friedkin. Ciò si è riflesso, dunque, nell’approdo di Maitland-Niles in prestito secco e in quello di Oliveira, sempre “on loan”, con diritto di riscatto da esercitare, eventualmente, la prossima estate.

Calciomercato Roma
José Mourinho © LaPresse

Come più volte ribadito e come emerso sia dalle parole dello Special One che dall’operato di Pinto, avrà una non trascurabile importanza nelle prossime settimane anche l’organizzazione della questione uscite. Per il momento hanno salutato Villar e Mayoral, quest’ultimo non senza polemiche, e non sono da escludersi ulteriori sortite in questa seconda metà di gennaio.

Il piano epurativo non è stato ancora concluso e molti giocatori relegati in questi mesi spesso in panchina, se non addirittura in tribuna, potrebbero cambiare aria a breve. La finalità, oltre a quella economica su citata, si sposa bene anche con la volontà di mister e società di far crescere i giovani elementi giallorossi.

Leggi anche —> Calciomercato, esonero UFFICIALE | Sostituto shock contro la Roma

Calciomercato Roma, le ultime su Darboe

Calciomercato Roma
Ebrima Darboe © LaPresse

Da diversi anni a questa parte, infatti, il club si è sovente distinto per la presenza di prospetti interessanti ma non poche volte troppo acerbi per essere schierati con continuità. Tra i vari, rientra in questa classifica anche Ebrima Darboe che, dopo le qualità e la personalità sciorinate negli spezzoni finale di stagione con Fonseca, non ha trovato lo stesso spazio sotto l’egida del nuovo allenatore.

Stando a quanto riferito da Attilio Malena, la Roma avrebbe aperto al prestito del su citato, con la finalità di garantire lui un felice percorso di crescita che, per il bene di tutti, possa in futuro riportarlo nella Capitale plasmato e, forse, pronto per coadiuvare lo scacchiere di Mourinho. Seguiranno aggiornamenti.