Calciomercato Roma, addio immediato | Offerta recapitata

Calciomercato Roma, dopo aver rappresentato per molto tempo una delle situazioni più insidiose, ai piani alti di Trigoria sembrerebbero aver trovato una soluzione.

Abbiamo spesso rimarcato in questi mesi l’importanza del lavoro di Tiago Pinto e dei suoi colleghi, chiamati a creare un’osmosi economica tra i movimenti in entrata e quelli in uscita. Questo modus operandi aveva già contraddistinto la prassi estiva e la falsariga fin qui seguita lascia intendere come anche nelle prossime settimane si andrà verso questa direzione.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto © LaPresse

Se l’approdo di Maitland-Niles e, ancor di più, quello di Sergio Oliveira hanno catalizzato attenzione e suscitato una leggera euforia tra le fila dei tifosi, non si possono ignorare anche gli aggiornamenti che interesseranno le sortite. Il piano continua ad essere quello di allontanare chi non si sia rivelato all’altezza fin qui, alfine di risparmiare economicamente e, magari, lasciar spazio ad approdi maggiormente funzionali.

Nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità della cessione di Villar e Mayoral al Getafe, con il centrocampista approdato in prestito secco fino a giugno e l’ex Real Madrid con la stessa formula che, come da accordo, lo porterà poi nuovamente al Santiago Bernabeu in estate, a meno che non venga esborsata una cifra di 20 milioni nelle casse di Perez.

Restando però in quel di Trigoria, riportiamo i recenti e non banali aggiornamenti.

Leggi anche: Calciomercato Roma, terzo regalo per Mourinho: indizio bookmaker – VIDEO

Calciomercato Roma, le ultime su Santon: si tratta

Calciomercato Roma
Davide Santon © GettyImages

Situazioni quali quella di Nzonzi o Fazio hanno lasciato intendere come non sempre sia scontato allontanare da questa città profili che non siano più graditi. Annoverabile in questo corpus è anche Davide Santon, per il quale sembrerebbe però essere arrivati ad una svolta.  Stando a quanto riferito da Nicolò Schira, l’ex Inter starebbe infatti dialogando con il club.

Quest’ultimo gli avrebbe proposto la risoluzione del contratto, anticipando di qualche mese un addio attualmente in programma a giugno 2022. Si lavora sul Fondo Accantonamento Idennita Di Fine Carriera.