Calciomercato Roma, accelerata improvvisa | Chiusura vicina

Dopo la vittoria in Coppa Italia contro il Lecce potrebbe arrivare un’altra buona notizia per la Roma dal calciomercato.

I giallorossi sono impegnati sul campo mentre il dirigente Tiago Pinto è concentrato sugli arrivi e soprattutto sulle cessioni, dove ne starebbe per chiudere un’altra.

Tiago Pinto e Mourinho
Tiago Pinto e Mourinho ©LaPresse

Per il general manager giallorosso tanti tavoli aperti per le cessioni della Roma. Definite quelle di Gonzalo Villar e Borja Mayoral al Getafe (questa sera subito in gol l’attaccante spagnolo), mancano ancora quelle relative a Bryan Reynolds, Davide Santon, Federico Fazio e Amadou Diawara. Per i primi tre si sta lavorando intensamente, ma la situazione non è semplice. Per quanto riguarda l’argentino c’è un aggiornamento importante da registrare.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho show: “Ho già scelto”

Calciomercato Roma, Fazio ai saluti | Ci siamo

Secondo quanto riportato da ‘calciomercato.it’, infatti c’è stata un’accelerata decisiva per il passaggio di Federico Fazio alla Salernitana. In un primo momento il centrale argentino sembrava indirizzare la risposta verso il no, ma proprio in questa serata dopo la partita contro il Lecce ci saranno nuovi contatti tra la Roma e il neo ds del club campano Walter Sabatini.

Federico Fazio
Federico Fazio ©LaPresse

Per l’ex Tottenham e Siviglia si era parlato anche di un possibile approdo al Milan, con i rossoneri che stanno cercando un sostituto di Simon Kjaer, out per tutta la stagione. A questo punto la Salernitana sembra aver battuto la concorrenza dei rossoneri grazie ad una mossa dell’ex ds giallorosso.

Federico Fazio rappresenterebbe un rinforzo di esperienza per la retroguardia di Colantuono che domenica, covid permettendo, è attesa dal derby contro il Napoli. Per il centrale, ex Siviglia e Tottenham, si era parlato anche di un possibile approdo al Milan con i rossoneri alla ricerca di un difensore dopo il lungo infortunio di Kjaer. Non sarà Fazio, salvo sorprese, visto lo sprint della Salernitana.