Inter-Roma, assenza pesante | Fuori almeno tre settimane

Inter-Roma, assenza pesante: l’ufficialità dopo gli esami strumentali ai quali si è sottoposto nella giornata di oggi il calciatore

Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto nella giornata di oggi hanno praticamente ufficializzato la sua assenza per un periodo che si aggira intorno alle tre settimane. Anche perché le prossime valutazioni mediche verranno fatte tra quindici giorni. Una perdita importante per Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Parliamo di Correa, che nella gara contro l’Empoli di Coppa Italia è uscito dopo solamente cinque minuti dal campo. Una distrazione al flessore della coscia sinistra per l’attaccante, che salterà il Venezia domani, il derby contro il Milan previsto il prossimo 6 febbraio al ritorno dopo la sosta, e anche la gara di Coppa Italia contro la Roma che è in programma tre giorni dopo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, rottura brutale | Salta tutto

Inter-Roma, Inzaghi perde Correa

Correa ©LaPresse

“Joaquin Correa si è sottoposto oggi a risonanza magnetica presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. L’esame ha evidenziato una distrazione ai flessori della coscia sinistra. Il giocatore verrà rivalutato tra circa due settimane”. Questa la nota ufficiale dell’Inter in merito alle condizioni dell’attaccante. Un problema in meno per Mourinho, in poche parole, visto che Correa in quella gara poteva essere uno dei titolari. Un problema in più ovviamente per il tecnico nerazzurro che dovrà anche cercare di fare un poco di turnover nelle prossime settimane in vista, soprattutto, degli impegni in Champions League previsti sempre a febbraio.