Calciomercato Roma, concorrenza agguerrita | Così salta tutto

In casa Roma non si perde di vista l’opportunità di regalare a José Mourinho un altro giocatore già a gennaio. La concorrenza però non manca. 

José Mourinho lo aveva spiegato fin dai giorni immediatamente successivi al suo arrivo a Roma: per rendere più competitiva la rosa giallorossa, occorre rinforzare il centrocampo. Non è un caso che la prima richiesta che l’allenatore portoghese avanzò la scorsa estate rispondeva al nome di Granit Xhaka. Centrocampista svizzero dalle doti di regista e, soprattutto, dalla grande perosnalità. Un leader in campo: questo è ciò che chiedeva il tecnico.

calciomercato roma kamara
José Mourinho ©LaPresse

La finestra di trasferimenti estiva, lo sappiamo, andò in maniera molto diversa. La trattativa con l’Arsenal non andò in porto e una serie di altri fattori – dall’infortunio di Spinazzola all’addio di Dzeko – spinsero la società a rivedere i propri piani. Quel limite in termini di temperamento e di geometrie, però, è rimasto per tutta la prima parte della stagione, con Mourinho per di più alle prese con continue assenze.

LEGGI ANCHE: Empoli-Roma, l’annuncio di Mourinho in conferenza | “Sta bene”

Calciomercato Roma, troppa concorrenza | Fumata nera in vista

E così le lacune dell’organico sono via via venute a galla, con l’allenatore giallorosso che in più occasioni ha chiesto alla società di intervenire per rinforzare la rosa. Appelli che non sono caduti nel vuoto, come dimostrano gli arrivi, nel giro di pochissimi giorni dall’apertura del calciomercato invernale, di Maitland-Niles e Sergio Oliveira. Soprattutto il centrocampista portoghese risponde fedelmente all’identikit tracciato da Mourinho. Che però non sarebbe affatto dispiaciuto di poter accogliere un altro innesto in mediana.

calciomercato roma kamara
Boubacar Kamara ©LaPresse

Il preferito in casa giallorossa rimane Boubacar Kamara, centrocampista francese in uscita dal Marsiglia. Nei giorni scorsi la trattativa sembrava ben avviata, soprattutto per via degli ottimi rapporti tra la dirigenza giallorossa e quella del club transalpino. Ad oggi, però, il trasferimento nella Capitale del centrocampista sembra invece destinato a saltare. Come sottolinea Il Tempo, Kamara non ha ancora scelto la propria destinazione e la concorrenza per averlo è particolarmente agguerrita. Circostanze che favoriscono le richieste, elevatissime, avanzate dall’entourage del calciatore. Neanche l’addio di alcuni esuberi come Carles Perez e Diawara, secondo il quotidiano romano, potrebbero sbloccare la situazione: per Kamara la fumata nera sembra, purtroppo, sempre più vicina.