Calciomercato Roma, regalo per Mou | Colpaccio da 10 milioni di euro

Calciomercato Roma, urgono rinforzi in casa giallorossa. Il piano di Pinto per accontentare le richieste dello Special One.

Dopo aver mostrato una buona tenuta difensiva, almeno nella primissima parte di stagione, la Roma è stata costretta a cercare nuovi automatismi, che garantissero buone trame offensive e che allo stesso contribuissero a creare copertura e solidità.

Calciomercato Roma Senesi
Marcos Senesi ©LaPresse

Obiettivo centrato soltanto in parte, con le due gare contro Sassuolo ed Inter che possono essere prese come esempio delle difficoltà con le quali Mou deve barcamenarsi. Sono tanti gli errori individuali che incidono tanto nel computo finale; defayances dei singoli, e raramente di reparto, dovuti a cali di concentrazione o ad inesperienza. Le prestazioni di Mancini e Karsdorp, ad esempio, stanno vivendo una deprimente fase calante, con Smalling costretto agli straordinari per mettere le pezze alle disattenzioni dei colleghi di reparto. Ragion per cui, la missione (non facile) di Tiago Pinto, sarà quella di riuscire – magari anche attraverso cessioni funzionali – a racimolare un buon tesoretto con cui piazzare almeno un colpo in difesa.

Leggi anche –>Calciomercato Roma, rinnovo Zaniolo | Annuncio ufficiale dell’agente

Calciomercato Roma, aventi tutta per Senesi: la prima offerta di Pinto

Roma Calciomercato Senesi
Marcos Senesi ©LaPresse

Sondaggi esplorativi sono stati effettuati per diversi profili; uno su tutti, Marcos Senesi, centrale difensivo classe ’97 legato al Feyenoord da un contratto in scadenza nel 2023. Il colosso argentino, per caratteristiche, si sposerebbe perfettamente con le idee tattiche di Mou, che da sempre ha avuto affidamento su centrali forti fisicamente, abili nel gioco aereo: Samuel e Lucio, per citarne alcuni. E non è un caso che lo Special One, quando sedeva sulla panchina del Tottenham, abbia provato in tutti i modi a convincere l‘Inter a cedere Skriniar.

Come riferito da “Voetbal4u.com“, la Roma non vorrebbe spingersi oltre gli 8-10 milioni di euro, con il club olandese che si auspica di ottenere una cifra leggermente più alta, avendo sborsato 7 milioni di euro nel 2019 per acquistarlo dal San Lorenzo.