Calciomercato Roma, visite mediche e addio annunciato: futuro deciso

Calciomercato Roma, il suo tempo nella Capitale sembra scaduto. Sempre più probabile una separazione la prossima estate, tutti gli aggiornamenti.

In quel di Udine i giallorossi hanno dimostrato di non essere guariti da quel morbo che tanto ha attanagliato questa stagione, la discontinuità. Come troppe volte accaduto fin qui e anche negli anni passati, i capitolini non riescono ad inanellare un importante corpus di vittorie e prestazioni convincenti, lasciando punti per strada proprio quando il percorso inizi a sembrare in discesa.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Come ammesso dallo stesso Mourinho, si è trattata, questa, di una triste peculiarità dei capitolini, poco bravi ad ovviare a quella “stanchezza” mentale e fisica legata ad una copiosità e un avvicinamento degli impegni che però, comunque, non giustificano le tante occasioni sciupate quest’anno. Dopo le vittorie con Spezia e Atalanta, senza considerare quelle europea con il Vitesse, la Roma aveva rasentato la sconfitta domenica scorsa, salvandosi in extremis con il gol di Pellegrini.

Giusto però guardare anche agli aspetti positivi, che ci permettono di evidenziare la responsabilità assunta dal capitano in un momento decisivo della gara ma anche alla grande prestazione di un Rui Patricio che ha in questi mesi dimostrato di essere un elemento più che affidabile.

Calciomercato Roma, Svilar allontana Fuzato: Serie B e non solo sul brasiliano

Calciomercato Roma
Daniel Fuzato ©LaPresse

Quella appena citata del portiere era da anni una questione problematica all’ombra del Colosseo, a causa anche di quelle malinconiche reminiscenze di chi, come Szczesny o Alisson, siano stati tanto rimpianti negli anni di Olsen prima e Pau Lopez poi. Pur consapevole che questa squadra necessiti di tante limature e di una crescita su tanti punti di vista, Pinto ha in queste settimane dimostrato di voler risolvere anche per gli anni a venire la questione tra i pali.

Il portoghese è e sarà un elemento più che affidabile ma l’interesse dei giallorossi per Mile Svilar ha evidenziato come a Trigoria ci sia l’intento di garantirsi un valido elemento anche per la costruzione della rosa a lungo termine. Vi abbiamo dato in questi giorni importanti aggiornamenti circa l’ingaggio dell’ormai quasi ex Benfica, il cui approdo potrebbe causare la cessione di Daniel Fuzato.

Il brasiliano ha avuto pochissime chance in questi anni, una delle ultime risale al tragicomico incontro di Coppa Italia con lo Spezia, ed è destinato dunque a perdere ulteriormente fiducia e spazi all’interno delle gerarchie. Ciò giustifica dunque quanto riportato da SerieBNews.com, a detta del quale su di lui ci sarebbero diversi club di Serie B. Oltre al campionato cadetto, si segnala però anche l’interesse di alcune squadre portoghesi e spagnole. Nei prossimi mesi capiremo con certezza quale sarà il suo futuro che, quasi sicuramente, non si tingerà di giallorosso come quello del ventiduenne iberico.