Ufficiale, nuovo infortunio muscolare | A rischio la Roma

Piove sul bagnato in casa Napoli, ufficiale un nuovo infortunio per la squadra di Luciano Spalletti. A rischio anche la gara contro la Roma.

Il calcio italiano si prepara ad entrare nell’ultima parte della stagione, la Roma è attesa da una settimana cruciale. In vista del prossimo mese c’è anche un big match alle porte, in casa del Napoli guidato da Luciano Spalletti. Arriva una nuova tegola per il tecnico ex giallorosso, nuovo infortunio in allenamento e lungo stop in vista.

Roma ufficiale
Luciano Spalletti ©LaPresse

Brutte notizie per Luciano Spalletti, che perde i pezzi in casa Napoli. L’ex allenatore della Roma è in piena corsa per il vertice in Serie A, malgrado il passo falso contro il Milan in casa. La vittoria conquistata a Verona ha riavvicinato i partenopei alla vetta del campionato, occupata proprio dai rossoneri con 63 punti. Piani decisamente troppo alti della classifica rispetto a quelli occupati attualmente dalla squadra di Josè Mourinho, la distanza col quarto posto ora è proibitiva per i giallorossi. Entrambe le squadre attendono con ansia la data del 16 marzo, quando i giallorossi raggiungeranno lo stadio Diego Maradona di Napoli.

Ufficiale, nuovo infortunio muscolare | A rischio la Roma

Roma ufficiale
Pallone Serie A ©LaPresse

Il Napoli perde le seconde linee, non solo Alex Meret out. L’estremo difensore è stato costretto al lungo stop dopo aver rimediato una frattura vertebrale. Intervento e degenza che gli impediranno, salvo miracoli, di esser convocabile nella sfida Napoli-Roma. Situazione analoga per quel che riguarda Andrea Petagna, riserva dell’attacco partenopeo. La punta, ex Spal, ha riportato una distrazione muscolare di secondo grado. La diagnosi parla di almeno un mese di stop, esattamente 31 giorni separano i campani dalla sfida interna contro la Roma. Di seguito il comunicato ufficiale diffuso dall’ SSC Napoli: “Si comunica che Andrea Petagna, in seguito agli accertamenti strumentali effettuati stamattina, ha riportato una distrazione di secondo grado del muscolo semimembranoso della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato il percorso riabilitativo.”