Calciomercato Roma, scippo ai rivali di sempre | Salta il colpo a zero

Calciomercato Roma, le ultime dalla Spagna lasciano intendere come la trattativa, considerata chiusa fino a qualche settimana fa, si sia totalmente riaperta in questi giorni.

Al netto delle distrazioni legate al campionato e al percorso in Conference, all’ombra del Colosseo non si è mai smesso di parlare di calciomercato. Questo è sempre stato il filo rosso di una stagione pressoché discontinua ma che, ad oggi, permette ancora ai giallorossi di sperare in un qualcosa di importante.

roma-lazio conferenza stampa mourinho parole live
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Il motivo potrebbe essere rintracciato nel fatto che la campagna acquisti estiva si sia conclusa senza che gli aneliti più importanti di Mourinho, a partire da quella del mediano, fossero accontentati. Così, già nelle prime settimane di settembre, hanno iniziato (o meglio, continuato) a circolare quei nomi che tuttora sembrano essere presenti sulla wish list di Tiago Pinto.

Se fino a gennaio, anche dopo l’approdo di Oliveira, si parlava con insistenza del tanto atteso centrocampista, è giusto evidenziare come negli ultimi mesi abbiano iniziato a circolare con sempre maggiore insistenza anche le voci relative ad un rinforzo sulle corsie. Vina non ha fin qui permesso di sopperire all’assenza di Spinazzola, così come lo stesso approdo invernale dii Maitland-Niles si è rivelato meno felice del previsto.

Calciomercato Roma, non solo Barcellona: anche il Real Madrid su Mazraoui

Calciomercato Roma
Noussair Mazraoui ©LaPresse

Ciononostante, però, le attenzioni principali sembrano riguardare quella destra, dove Karsdorp, protagonista tanto quanto Abraham nella gara con il Vitesse, non ha mai raggiunto gli alti livelli della scorsa stagione, senza per questo però perdere una continuità che mai aveva trovato con la casacca giallorossa prima dell’approdo di Fonseca.

Indipendentemente da quella che sarà la sua permanenza, a Trigoria si cercherà senza dubbio un volto nuovo. I nomi monitorati sono diversi ma, proprio oggi, sembrano essersi incastrati diversi tasselli che potrebbero costringere Pinto a cambiare strategia, soprattutto alla luce di quanto già raccontatovi. Importanti novità riguardano però anche Noussair Mazraoui, terzino marocchino dell’Ajax accostato alla Roma soprattutto in estate e prossimo a lasciare l’Eredivisie a giugno a parametro zero.

Che il suo futuro non sarebbe stato sotto l’egida di Mou lo si era capito già da tempo ma non può non destare stupore quanto riportato da ElNacional.Cat. Se fino a qualche tempo fa il 12 era promesso al Barca, secondo il portale iberico il passaggio del ’97 tra le fila blaugrana potrebbe saltare. Mino Raiola avrebbe infatti iniziato dei dialoghi anche con il Real Madrid, consapevole della necessità di Florentino Perez e, soprattutto, di Ancelotti di garantirsi una valida alternativa, anche in prospettiva, a Dani Carvajal.