Calciomercato Roma, tre big in lista per l’attacco di Mourinho

Grandi manovre in corso in casa Roma in vista del prossimo calciomercato. Pinto lavora su tre nomi per l’attacco giallorosso. 

Dopo una prima parte di stagione caratterizzata da un rendimento troppo spesso altalenante, la Roma sembra finalmente aver trovato un suo equilibrio. Lo dicono i risultati, con la squadra che mantiene aperta una lunga serie positiva, e lo confermano le prestazioni. Il livello complessivo si è alzato: proprio nel momento più caldo della stagione José Mourinho è riuscito a trovare la quadra sia dal punto di vista tattico che per quanto riguarda l’approccio mentale alle partite.

calciomercato roma
José Mourinho ©LaPresse

Una svolta importante, che permette alla Roma di rimanere pienamente in corsa sia per gli obiettivi in Campionato, con la qualificazione all’Europa League assolutamente alla portata, che in Conference. Il sogno di alzare al cielo un trofeo già quest’anno, dunque, rimane in piedi. Non sarà facile, visto che la concorrenza è di qualità. Ma Mourinho farà di tutto per regalarsi, e regalare al pubblico giallorosso, un sorriso a fine stagione.

Calciomercato Roma, cambia l’attacco | Tre big in lista

Intanto, negli uffici della dirigenza il lavoro per costruire la squadra del prossimo anno è già cominciato. Il piano di crescita del club prevede un altro importante step durante il prossimo calciomercato, durante il quale il General Manager Tiago Pinto sarà chiamato a rinforzare ulteriormente la rosa. Un restyling che dipenderà, in parte, anche dal finale di stagione, ma che certamente finirà per riguardare tutti i reparti dell’organico giallorosso. Fari puntati, in questo momento, sull’attacco. Dove accanto alla certezza Tammy Abraham rimangono aperti diversi discorsi. Chiaramente molto dipenderà dalla permanenza, o meno di Nicolò Zaniolo. Ma Pinto, intanto, ha già mosso i primi passi per regalare a Mou un rinforzo di qualità nel reparto avanzato.

calciomercato roma
Filip Kostic ©LaPresse

La prima scelta, ribadisce oggi Il Corriere dello Sport, è Goncalo Guedes. Il portoghese del Valencia piace molto ed era stato trattato già a gennaio: in estate i discorsi potrebbero riaprirsi. Un’altra pista porta a Anderson Souza Conceição, detto Talisca. A 28 anni, dopo la scelta di sposare il faraonico progetto dell’Al-Nassr, il brasiliano vorrebbe tornare nel calcio europeo. Pinto lo sa e osserva la sua situazione attentamente. Infine c’è quel Filip Kostic già seguito a lungo nei mesi scorsi. Contratto in scadenza nel 2023, l’esterno serbo viene comunque valutato dall’Eintracht di Francoforte una ventina di milioni. Un prezzo che appare, tuttavia, destinato a scendere. Insomma: il calciomercato è solo apparentemente lontano. E Pinto ha già tra nomi di spicco su cui lavorare.