Calciomercato Roma, trattativa avviata con Raiola per il rinnovo di Mkhitaryan

Calciomercato Roma, Mourinho non ha dubbi. Attualmente è imprescindibile e il suo contratto va rinnovato. Tutti gli aggiornamenti.

Ci sono giocatori difficilmente sostituibili perché in grado di apportare leadership tecnica e qualitativa difficilmente rinvenibili in altri profili. Al contempo, ce ne sono altrettanti in grado di essere trascinatori più silenziosi e preziose pedine da un punto di vista tattico, alle quali gli allenatori difficilmente riescono a rinunciare.

Calciomercato Roma
José Mourinho © LaPresse

Per restare in casa Roma, basti pensare a quel Bryan Cristante, encomiato da chi, come Daniele De Rossi, ne capisce di calcio e di come giocare a centrocampo. Il 4, pur non brillando sempre, si è spesso distinto per un operato silenzioso e attento, che difficilmente ha portato i suoi allenatori (a Roma, così come in Nazionale) a rinunciarvi.

Della sua situazione vi abbiamo parlato in queste ore ma adesso intendiamo dedicare attenzione ad un altro elemento molto importante della squadra, anch’egli reduce da un cambio di ruolo rispetto alle mansioni un tempo ricucitegli addosso ma non per questo distintosi per prestazioni  insufficienti.

Ci riferiamo ovviamente a Henrix Mkhitaryan, il cui approdo, come ricorderete, venne a cadere sul finire della campagna acquisti estiva del 2019. L’armeno avrebbe rappresentato un importante rinforzo offensivo regalato da Petrachi a Fonseca, sotto l’egida del quale il 77 ha manifestato grandi qualità di rifinitura e prolificità, ritrovando una continuità che da tempo non sciorinava nemmeno in Premier.

Calciomercato Roma, rinnovo Mkhitaryan: contatti con Mino Raiola

Calciomercato Roma
Henrix Mkhitaryan © LaPresse

Dall’arrivo di Mourinho, complici alcune vecchie frizioni con lo Special One, si pensava che la presenza dell’ex Arsenal potesse essere cosa poco gradita. In realtà, il portoghese ha difficilmente rinunciato alla sua presenza in campo, anche nella prima fase di stagione, quando i compiti impostigli dal ruolo di trequartista sinistro a tutta fascia ne lenivano le capacità di incidere negli ultimi metri.

Da quando Mou ha deciso di cambiare, però, “Miki” è divenuto nuovamente trascinatore imprescindibile, in grado di mettere a disposizione la sua ormai storica e olistica conoscenza tattica a servizio di un centrocampo che non poche defezioni ha palesato quest’anno. Per tale motivo, la Roma è attualmente intenzionata a lavorare per prolungare il suo contratto, in scadenza la prossima estate.

Secondo “Il Tempo“, a Trigoria sono stati avviati i colloqui con Mino Raiola al fine di strappare almeno un altro anno di permanenza al suo assistito. L’obiettivo, come già emerso in passato, è quello di provare a fargli firmare un biennale, così da spalmare e ridurre le richieste di ingaggio di un giocatore imprescindibile ma che ha già superato i 33 anni.