Roma, la notizia che i tifosi aspettavano: riapertura ufficiale

I sostenitori giallorossi hanno atteso a lungo il comunicato da parte della Roma che ha annunciato il via libera per le prossime gare

È arrivata una grande notizia, quella che tutti i tifosi stavano aspettando. A comunicarlo è stata la Roma stessa che, tramite i propri profili social, ha condiviso il comunicato ufficiale. Possono festeggiare, quindi i sostenitori giallorossi che in questa stagione hanno rappresentato l’uomo in più per la squadra. Il famoso dodicesimo uomo, infatti, non ha mai smesso di sostenere Abraham, Pellegrini e compagni anche nei momenti più difficili.

roma olimpico capienza massima stadi 100% biglietti
La Curva Sud ©LaPresse

Il derby con la Lazio è solo l’ultima dimostrazione di quanto i romanisti siano diversi dagli altri tifosi. La coreografia, gli spalti gremiti e i cori hanno fatto sì che l’atmosfera dello Stadio Olimpico fosse infuocata e più che ostile per i biancocelesti. Il risultato in campo è stato pesante, un 3-0 secco e tondo che era stato già anticipato dai seggiolini giallorossi della Curva Sud. Sugli spalti, infatti, i tifosi della Roma avevano già vinto la loro partita dimostrando ancora, come diceva Diba, che esistono i tifosi e poi i tifosi della Roma. Grazie a loro, lo Stadio Olimpico è diventato un luogo più che ostico per gli avversari, con l’ultima sconfitta in casa, che in realtà è stato più un harakiri, che risale al 9 gennaio contro la Juventus.

Roma, l’Olimpico ritorna al 100% e tornano i biglietti in vendita

roma olimpico capienza massima stadi 100% biglietti
Tammy Abraham davanti al Curva Sud alla fine del derby ©LaPresse

Come comunica ufficialmente la stessa Roma, con un decreto legge il governo ha deciso di riaprire gli stadi al massimo della loro capienza. Si torna, quindi a poter occupare il 100% dei seggiolini disponibili. Questo nuovo provvedimento, infatti, ha permesso alla società di riaprire la vendita dei biglietti per Roma-Bodo/Glimt e per le ultime tre giornate di Serie A. Queste sono contro Salernitana, Venezia e Bologna e fanno parte di un mini abbonamento. La società, poi, visto che la Curva Sud è andata sold out quando era al 75%, ha deciso di premiare gli abbonati di ogni settore dandogli la possibilità di acquistare i biglietti della Sud che potranno essere messi a disposizione per gli amici.