Calciomercato Roma, due gioielli per il centrocampo di Mou

In casa Roma il centrocampo è il reparto che sembra andare incontro alle novità più importanti durante il prossimo calciomercato.

Tre anni per crescere, rinforzarsi e riportare la Roma a competere ai più alti livelli del calcio italiano ed internazionale. E’ questo il progetto che l’estate scorsa Dan e Ryan Friedkin hanno proposto a José Mourinho per convincerlo a sposare la causa giallorossa. Un progetto accolto con entusiasmo dallo Special One, immediatamente calatosi nel ruolo di nuovo punto di riferimento del club in un periodo di grandi trasformazioni.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Un compito non semplice, in un ambiente per altro particolarmente difficile da gestire. José, però, sa come si fa. Ha esperienza e carisma per affrontare i momenti difficili, e ha immediatamente toccato le corde giuste. L’empatia con l’ambiente giallorosso è fortissima. E anche nei momenti meno semplici della stagione, la stragrande maggioranza dei sostenitori giallorossi è rimasta dalla sua parte, convinta che la sua presenza sia la più importante garanzia per le ambizioni del club.

Calciomercato Roma, doppio obiettivo in Ligue 1

Ora, dopo che la squadra ha messo in mostra una crescita impressionante e che la mano di Mou ha cominciato a farsi vedere in maniera evidente, la Roma è attesa da un finale di stagione importantissimo. Ed è solo su questo, sulle prossime, fondamentali partite, che il tecnico rimane concentrato. Al resto, al calciomercato e alla squadra da costruire per il prossimo anno, sta già pensando il General Manager Tiago Pinto. Naturalmente anche sulla base delle indicazioni dell’allenatore.

calciomercato roma
Renato Sanches ©LaPresse

Da questo punto di vista rimane alta l’attenzione sul centrocampo, che sarà probabilmente il reparto maggiormente interessato da movimenti di calciomercato. Mou vuole disegnare una Roma diversa in mediana e, secondo l’edizione odierna de Il Messaggero, gli unici a poter contare su una certa permanenza, in attesa di capire il futuro di Mkhitaryan, sono Lorenzo Pellegrini, Edoardo Bove e Sergio Oliveira. Per gli altri tutto è ancora da scrivere e la Roma si guarda intorno alla ricerca di possibili obiettivi per trasformare il reparto. Piacciono parecchio i due gioielli portoghesi del Lille Xeka e Renato Sanches. Sul primo, come vi abbiamo riferito, la concorrenza è forte anche in Serie A. Il secondo, spiega il quotidiano, rimane l’obiettivo numero uno di Pinto. Anche qui, però, la concorrenza non manca, visto che sul giocatore, in scadenza nel 2023, c’è da tempo l’interesse di Milan e Juventus.