UFFICIALE Roma, giocatore positivo al Covid in nazionale

Nuovi problemi legati al Covid in casa Roma. Emersa una nuova positività all’interno del gruppo squadra, l’annuncio dalla nazionale.

Ufficiale, nuova positività al Covid nel gruppo squadra della Roma. La pandemia torna a tormentare la squadra di Josè Mourinho, sono due le nuove positività emerse nelle scorse ore. L’annuncio arriva direttamente dalla nazionale, nuovo stop forzato in vista.

Roma ufficiale
Josè Mourinho ©LaPresse

Due positività al Covid nel giro di poche ore, arriva l’annuncio dalla nazionale che parla dell’indisponibilità del calciatore causa coronavirus. Già nella giornata di ieri era emersa una nuova positività nel gruppo squadra. La società giallorossa ha deciso di non rivelare l’identità del positivo emerso ieri, mentre ora c’è l’ufficialità del contagio di Ebrima Darboe. Il giovane centrocampista giallorosso non prenderà parte alla gara tra il Gambia ed il Ciad, match che si sta disputando proprio in questi minuti. A lanciare la notizia è stato su Twitter il giornalista Momodou Bah, il centrocampista non è stato convocato per il match di convocazione ai mondiali.

UFFICIALE Roma, giocatore positivo al Covid in nazionale

ufficiale
Ebrima Darboe ©LaPresse

Sono tanti i calciatori giallorossi in giro per il mondo in queste ore, da un lato c’è chi brilla nonostante il periodo opaco, dall’altro l’attenzione è sempre al pericolo infortuni, o contagi in questo caso. La Roma dovrà fare a meno di Ebrima Darboe causa Covid, seconda positività ufficiale da registrare tra le fila del club giallorosso. La Roma è attesa dalla delicata trasferta sul campo della Sampdoria, saranno due gli indisponibili sicuri causa positività al coronavirus. In campo tra pochi minuti scenderà anche la nazionale italiana guidata da Roberto Mancini, stavolta il commissario tecnico ha deciso di lanciare dal primo minuto Bryan Cristante e Nicolò Zaniolo. I tifosi giallorossi si augurano di non dover più ricevere brutte notizie dai ritiri delle nazionali, la gara contro la Sampdoria è sempre più vicina.