Calciomercato Roma, dietrofront Zaniolo e cifre cambiate

Il futuro di Nicolò Zaniolo rimane uno dei temi caldi del calciomercato della Roma. Ecco come cambia la partita per il rinnovo.

La Roma si presenta all’inizio del rush finale della stagione con la consapevolezza di potersi giocare fino in fondo le proprie carte. Le prestazioni messe in mostra negli ultimi due mesi, e i risultati che ne sono derivati, parlano chiaro: la squadra ha avviato una crescita importante. Un percorso virtuoso basato sulla solidità tattica ma anche, forse soprattutto, sull’approccio mentale alle partite. Niente più cali di tensione, niente più black-out improvvisi.

calciomercato roma zaniolo
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Al contrario, la Roma ha dimostrato di assomigliare sempre di più al suo allenatore. I tanti gol arrivati nei minuti finali testimoniano che la squadra, proprio come Mourinho, vuole lottare fino all’ultimo per il risultato. Anche dal punto di vista tattico, lo Special One ha via via trovato il modo di sfruttare al meglio la rosa a sua disposizione. E abbandonata l’idea iniziale di 4-2-3-1 sembra aver trovato un assetto ideale.

Calciomercato Roma, Zaniolo e le ultime sul rinnovo

La maestosa prestazione del derby suona come una conferma. A saltare all’occhio è evidentemente l’esclusione di Nicolò Zaniolo. Una scelta che fa il paio con quelle del c.t. Roberto Mancini negli ultimi giorni: per le due sfide della Nazionale ai play-off, Zaniolo è stato mandato in tribuna contro la Macedonia del Nord e sostituito al 45′ contro la Turchia, in una sfida che non contava nulla e nella quale il numero 22 certamente non ha brillato. Un periodo complicato, insomma, nel quale si inseriscono anche le solite voci di calciomercato. E se le ultime indiscrezioni raccontano della volontà della Juve di imbastire una doppia operazione che non coinvolga soltanto Zaniolo, Il Corriere dello Sport di oggi fa il punto sulla situazione legata al rinnovo del 22.

calciomercato roma zaniolo
Nicolo Zaniolo ©LaPresse

Nicolò, spiega il quotidiano, fino a un mese fa avrebbe firmato senza esitazioni un contratto da circa 3 milioni netti, certo della propria volontà di proseguire in giallorosso. Nelle ultime settimane, però, le cose sarebbero un po’ cambiate, tanto da spingere il giocatore ad allinearsi alla posizione di attesa adottata dalla Roma. Zaniolo vuole capire se il suo rapporto con il club possa proseguire su una strada che possa valorizzarlo a pieno, sia dal punto di vista tecnico che da quello economico. Al resto penserà il mercato, che in estate potrebbe cambiare nuovamente le cose. Finora in tanti hanno chiesto informazioni all’entourage del calciatore, ma proposte concrete non sono ancora arrivate. Dal canto suo, la Roma avrebbe fissato attorno ai 50 milioni la base per prendere in considerazione eventuali offerte per il suo numero 22.