Calciomercato Roma, nuovo scambio in Serie A: Pinto gioca il jolly

Calciomercato Roma, Pinto potrebbe chiudere un colpo inatteso la prossima estate sfruttando un jolly fin qui ignorato da Mourinho.

Il tecnico sa bene di dover lavorare su diverse lacune fin qui palesate dalla rosa ma è altrettanto consapevole dell’importanza del lavoro del gm suo connazionale. L’intesa, non solo linguistica, nata la scorsa estate aveva permesso ai giallorossi di assistere, finalmente, ad una campagna acquisti caratterizzata da un’unilateralità di vedute tra tecnico e società.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©AnsaFoto

La strada da seguire continua ad essere questa qui, al fine di creare anche una felice osmosi con i Friedkin, nel pieno rispetto delle finanze di questi ultimi e dei paletti imposti dall’attuale situazione economica capitolina. Come ogni estate, in quel di Trigoria sono previste diverse partenze, soprattutto di quegli elementi che abbiano dimostrato di non essere all’altezza ma anche di chi possa portare le cifre giuste nelle casse del club.

 

Calciomercato Roma, idea Aramu per rinforzare la trequarti: può arrivare con lo scambio

Calciomercato Roma
Mattia Aramu ©LaPresse

La discriminante fondamentale sarà però quella della capacità di rinvestimento, tante volte mancata nelle passate gestioni e sovente causa principale delle difficoltà incontrate dalla Roma, non solo a livello tecnico. In attesa dei responsi della stagione, attualmente non sembrano esserci i presupposti per credere che Pinto possa usufruire delle finanze legate agli introiti Champions.

Ciò non impedirà però all’ex Benfica di provare, come fatto già la scorsa estate, ad accontentare Mourinho, garantendogli un felice connubio di ingaggi impegnativi ma anche di profili che possano migliorare la qualità dello scacchiere senza grandi esborsi. Potrebbe essere questo il caso di Mattia Aramu, trequartista del Venezia che ha fin qui siglato 4 assist e 5 gol (di cui uno proprio con la Roma).

Secondo SerieBNews.com,  il classe 1995 rappresenterebbe un’importante pedina che apporti nuove soluzioni alla rosa e acuisca la profondità di quest’ultima. Secondo la stessa fonte, il suo arrivo potrebbe concretizzarsi sulla base di una trattativa con scambio coinvolgente Tommaso Milanese.

Il 2002 aveva avuto qualche chance con Fonseca ma attualmente milita nell’Alessandria e José non sembra voler puntare su di lui. Ecco, quindi, che potrebbe divenire il giusto grimaldello per accelerare e facilitare trattative come quella di Aramu. E non sarebbe di certo l’unico caso dell’inserimento di un giovane.