Calciomercato Roma, asta tra Inter e Juve ma Pinto cala il jolly

Calciomercato Roma, folle asta in vista della sessione estiva. Inter e Juventus non mollano la presa, ma Tiago Pinto può calare il jolly.

Il campionato italiano è pronto a ripartire in vista del finale di stagione. Archiviata l’ultima sosta nazionali, con l’incredibile beffa Macedonia del Nord servita all’Italia di Mancini. In vista dello sprint finale c’è una gara aperta in Serie A anche sul fronte del calciomercato estivo. Inter e Juventus non mollano la presa, folle asta in vista della sessione ordinaria di trasferimenti.

Calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

La Serie A torna in campo con la trentunesima giornata di campionato. Archiviata l’amara sosta nazionali, con l’Italia che vede sfumare la qualificazione ai Mondiali per la seconda edizione consecutiva. Ben diverso l’umore in casa Roma, giallorossi che sono arrivati all’ultima pausa della stagione forti del dominio imposto nel derby contro la Lazio. La squadra guidata da Josè Mourinho tornerà in campo domani pomeriggio, nella trasferta in casa della Sampdoria. Roma a caccia di continuità in vista del rush finale, ma c’è un’altra partita che si sta giocando lontano dai campi. Parliamo della prossima finestra di calciomercato, continuano a cambiare scenari ed obiettivi in quel di Trigoria. Inter e Juventus non mollano la presa, ma Tiago Pinto può calare il jolly decisivo.

Calciomercato Roma, asta tra Inter e Juve ma Pinto cala il jolly

calciomercato Roma
Frattesi ©LaPresse

Bianconeri e nerazzurri animeranno la trentunesima giornata di Serie A con la sfida dell’Allianz Stadium. Domani sera andrà in scena il cosidetto Derby d’Italia tra Juve ed Inter. Le due squadre sono intenzionate a dare filo da torcere alla Roma nella prossima sessione di calciomercato. L’oggetto dei desideri è il centrocampista, ex primavera giallorosso, Davide Frattesi. Protagonista di una stagione ad alti livelli con il Sassuolo, dopo aver ben figurato lo scorso anno in Serie B con il Monza. Crescita esponenziale per il centrocampista, impreziosita da una buona capacità realizzativa: 4 reti messe a referto finora. Secondo quanto riportato stamane da Tuttosport, Inter e Juve sono disposte a duellare con la Roma per il suo ingaggio, ma i giallorossi possono calare un jolly. La Roma infatti detiene una percentuale sulla sua rivendita, col Sassuolo obbligato a versare il 30% del suo cartellino nelle casse giallorosse. Non bastasse questo aspetto c’è anche la volontà del calciatore, totalmente orientata verso il rientro a Trigoria.