Calciomercato Roma, sollievo Pinto: il comunicato ufficiale

Calciomercato Roma, è arrivato in queste ore il comunicato ufficiale che ha aiutato a fare chiarezza su quanto riportatovi già nella giornata di ieri.

Non appena terminerà il campionato, entrerà nel vivo il calciomercato, destinato ad essere influenzato, come ogni anno, da quelli che saranno stati gli esiti sportivi e le entrate finanziarie di ogni singolo club. Pinto e colleghi sanno di dover ovviare ad un corpus non esiguo di questioni, a partire da quelle dei rinnovi di chi, come Mkhitaryan o Cristante, siano stati esplicitamente presentati da Mourinho come pedine fondamentali.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©AnsaFoto

A ciò si aggiunga la questione Zaniolo, della quale si continuerà sicuramente a parlare anche nei prossimi mesi, nonostante il comunicato ufficiale arrivato in questi minuti e finalizzato a fare chiarezza intorno ad una questione divenuta sempre più complicata. Il tutto, ovviamente, senza dimenticare di quel gioco di equilibrio che anche quest’estate caratterizzerà il modus operandi di Roma e tante altre società.

Fondamentale, infatti, creare un’osmosi tra entrate e uscite, così da operare in modo sostenibile e intelligente ed evitando operazioni che risultino poi nel tempo nocive per le casse del club. Diversi armadietti del centro sportivo Fulvio Bernardini si svuoteranno sicuramente, permettendo monetizzazioni che fungano da linfa di sostentamento per i nuovi acquisti.

Calciomercato Roma, il comunicato ufficiale su Alessandro Florenzi: sollievo Pinto

Calciomercato Roma
Alessandro Florenzi ©LaPresse

A tal proposito, molto interesse aveva catalizzato l’infortunio di Florenzi, che non poca ingerenza potrebbe avere anche ai fini del suo riscatto definitivo da parte del Milan. In queste ore da Via Aldo Rossi è arrivato il comunicato ufficiale sulle condizioni dell’ex 24.

AC Milan comunica che Alessandro Florenzi è stato operato oggi dal Professor Pier Paolo Mariani in artroscopia al ginocchio sinistro. La meniscectomia mediale selettiva, eseguita alla presenza del medico rossonero Lucio Genesio, è perfettamente riuscita. Alessandro inizierà da subito il percorso riabilitativ0″.

Pur non essendo specificati, i tempi di recupero sembrano destinati a non andare oltre i trenta giorni. Una previsione molto più edulcorata rispetto a quella iniziale e che permetterebbe ad Alessandro di tornare a disposizione di Pioli per le ultime tre gare di Serie A. Il riscatto di Florenzi non è a tutt’oggi garantito ma un infortunio più grave avrebbe di certo complicato le trattative tra Maldini e Tiago Pinto. Queste, alla luce del suo rientro entro la fine della stagione, sono invece destinate a suscitare attenzione nei prossimi mesi per trovare poi un punto di incontro.