Roma-Bodo, spunta il video dell’aggressione

Alla viglia di Roma-Bodo spunta fuori il video della colluttazione tra Knutsen e Nuno Santos, il preparatore dei portieri

Gli strascichi della gara di andata tra Roma e Bodo/Glimt continuano a farsi sentite anche nei giorni successivi al triplice fischio. Ciò che sta facendo discutere tutti, però, non è il risultato, che ha visto i norvegesi vincere 2-1 al 90′ grazie alle reti di Saltnes e Vetlesen nate da alcuni errori individuali della rosa giallorossa. Su tutti i giornali, soprattutto quelli del paese scandinavo, si parla di ciò che è accaduto nel tunnel per gli spogliatoi dopo il triplice fischio dell’arbitro. Secondo le ricostruzioni di Lorenzo Pellegrini, l’allenatore del Bodo Kjetil Knutsen, avrebbe colpito con un pugno il preparatore dei portieri della Roma Nuno Santos mentre erano nel tunnel degli spogliatoi.

roma-bodo video
Kjetil Knutsen, allenatore norvegese del Bodo/Glimt, protagonista dello scontro con Nuno Santos ©LaPresse

Secondo il club norvegese, invece, sarebbe stato il collaboratore dei Mourinho a prendere per il collo il tecnico dei gialli, che per difesa ha atterrato il portoghese. Sulla questione non è ancora stata fatta chiarezza con la Uefa che ha aperto un’indagine per far emergere la verità. Intanto, questa mattina l’organo calcistico europeo ha deciso di confermare la decisione presa in precedenza. Nei giorni scorsi, infatti, la Uefa aveva deciso di sospendere temporaneamente sia Nuno Santos che Kjetil Knutsen. Il Bodo/Glimt aveva anche provato a fare ricorso, ma questo è stato respinto confermando la squalifica di Knutsen.

Roma-Bodo, spunta il video dell’aggressione

roma-bodo video
Kjetil Knutsen mentre da delle indicazioni a un suo giocatore ©LaPresse

Il club norvegese e i suoi dirigenti nelle dichiarazioni sull’accaduto hanno sempre parlato di un video che mostrerebbe cosa è successo dopo la partita del 7 aprile. Qui, i gialli sostengono si veda Nuno Santos afferrare il collo di Knutsen, che risponde con un pugno. Sull’esistenza di questa clip se ne è parlato molto, ma ora l’Independent l’ha mostrato. Sul sito del quotidiano inglese, si può vedere il tunnel degli spogliatoi dell’Aspmyra Stadion. Dalle immagini non si riesce a capire molto bene quali siano i protagonisti, ma si può vedere un parapiglia che vede coinvolte diverse persone.