Calciomercato Roma, annuncio ufficiale sul futuro

Uno degli obiettivi di calciomercato della Roma avrebbe già preso un accordo con un club secondo le parole del presidente

Un occhio al campo e uno al telefono. Tiago Pinto stasera sarà diviso tra la gara di Conference League e le dichiarazioni che in questi giorni di fine campionato possono aprire o chiudere le trattative. La partita di oggi è la più importante della stagione giallorossa che, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia ha ancora in piedi due obiettivi. Uno è il neonato torneo europeo che si gioca contro i norvegesi del Bodo/Glimt per accedere alla semifinale della coppa. L’altro traguardo di José Mourinho è il quarto posto che significa accesso in Champions League. Adesso, però, in quella posizione c’è la Juventus a 62 punti e i giallorossi dovranno cercare di raggiungere i bianconeri nelle prossime gare sperando in qualche passo falso.

Tiago Pinto, general manager dell’area sportiva della Roma©LaPresse

Raggiungere gli obiettivi prefissati in questa stagione darà sicuramente una mano a Tiago Pinto a preparare il prossimo calciomercato della Roma. In estate i Friedkin vogliono dare vita a una vera e propria rifondazione della squadra passando per le mani dell’ex Benfica. Pinto, intanto, ha già preparato la lista degli acquisti per José Mourinho che vuole rinforzare diversi reparti giallorossi. Uno in particolare è l’attacco dove il problema non è Abraham. L’attaccante inglese sta viaggiando a dei numeri più che elevati e sicuramente ha soddisfatto molti tifosi. Ciò che preoccupa lo Special One, però è l’assenza di una sua vera e propria riserva.

Calciomercato Roma, Cairo: “Belotti? Potrebbe aver già firmato”

calciomercato roma
Andrea Belotti, attaccante e capitano del Torino ©LaPresse

Uno dei calciatori messi nel mirino proprio per prendere il ruolo di vice Abraham è quello di Andrea Belotti. L’attaccante del Torino a giugno 2022 si libera a parametro zero e molte squadre sono su di lui. Prendere un attaccante come il numero 9 gramata è sicuramente un’opzione che piace sia a Mou che a Pinto che, però, si devono scontrare con la concorrenza. Come riporta Tuttosport, il presidente del Torino Urbano Cairo oggi ha lanciato una frecciata a Belotti affermando che in teoria potrebbe aver già firmato con un altro club.