Formazioni ufficiali Napoli-Roma: Mou tiene fuori un big

Mourinho ha deciso quali saranno i titolari da far scendere in campo al Maradona per Napoli-Roma, che andrà in scena tra circa un’ora

Posate il cioccolato che tra circa un’ora comincia Napoli-Roma. La trentatreesima giornata di Serie A si conclude oggi nel Lunedì dell’Angelo con José Mourinho che affronta fuori casa Luciano Spalletti. La gara contro l’ex allenatore giallorosso è molto importante per la stagione di Abraham e compagni. Il Napoli, infatti, arriva in un momento di grandi impegni per la Roma, che ad aprile ha delle partite molto pesanti per determinare la buona riuscita del campionato. Sabato alle 18, infatti, c’è l’Inter, mentre dopo ci sarà il Leicester per le semifinali di Conference League. Prima di questa gara, poi, la Roma ha giocato in Europa contro il Bodo/Glimt, per accedere alla sfida con gli inglesi.

napoli-roma formazioni ufficiali
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Il Napoli arriva alla partita con una grande fame di punti visto che vuole rimanere in corsa per lo Scudetto. In vista dei tanti impegni, con diverse partite importanti, José dovrà cercare di far rifiatare qualche uomo. Già nelle scorse settimane, infatti, la Roma ha giocato diverse volte in poco tempo. Vanno considerate, infatti, le gare infrasettimanali contro il Bodo/Glimt, schiantati allo Stadio Olimpico davanti a 62.000 persone. In quell’occasione un super Zaniolo ha siglato la sua prima tripletta tra i professionisti con un gol più bello dell’altro.

Napoli-Roma, Mourinho tiene fuori un big

napoli-roma formazioni ufficiali
Nicolò Zaniolo, attaccante numero ventidue della Roma ©LaPresse

Per affrontare gli uomini di Spalletti, Mourinho ha deciso di fare alcuni cambi alla formazione per fari riposare un titolare. Rispetto all’ultima gara giocata contro il Bodo/Glimt, infatti, negli undici titolari manca Henrikh Mkhitaryan, che riposerà in vista della partita contro l’Inter. Per il resto, il porta ci sarà Rui Patricio difeso da Gianluca Mancini, Chris Smaling e Roger Ibanez. Centrocampo a quattro con Rick Karsdorp, Bryan Cristante, Sergio Oliveira e Nicola Zalewski. Dietro l’unica punta Tammy Abraham , invece, ci saranno Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo, che sarà titolare per la seconda volta di fila.

Roma (3-4-2-1): Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini, Abraham. All. Mourinho

Napoli (4-3-3): Meret, Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Lobotka, Fabian, Lozano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti