Calciomercato Roma, esubero nel mirino: Inzaghi all’assalto

L’allenatore dell’Inter ha intenzione di migliorare la sua rosa pescando nella Roma nella prossima finestra di calciomercato estivo

Il campionato di Serie A si avvia verso la sua fine e le squadre cominciano a pensare anche al calciomercato estivo. Per questo Tiago Pinto avrà molto più lavoro da fare in questi giorni, con la rivoluzione della rosa che si avvicina sempre di più. Tra circa due mesi, infatti, comincia il mercato in vista della prossima stagione, con Dan e Ryan Friedkin che vogliono intervenire nel mercato. I due hanno intenzione di migliorare la squadra a disposizione di José Mourinho, così da poter lottare ad alti livelli.

calciomercato roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Chi si sta muovendo in anticipo, però, non è solo la Roma. Ci sono diverse squadre che stanno scandagliando il panorama per vedere quali giocatori si possono prendere, soprattutto a basso costo. Tra queste, c’è l’Inter, che vuole cominciare a trovare l’erede di Brozovic. Nella rosa nerazzurra, infatti, non c’è un vero e proprio sostituto per il croato di ventinove anni. Per questo, Simone Inzaghi ha dato mandato ai suoi scout di individuare i profili migliori da poter inserire nella rosa al posto di Brozovic. Così, l’Inter sembra aver messo gli occhi su Gonzalo Villar, centrocampista della Roma mandato in prestito al Getafe.

Calciomercato Roma, l’Inter vuole Villar come sostituto di Brozovic

calciomercato roma
Gonzalo Villar, centrocampista spagnolo del Getafe in prestito dalla Roma ©LaPresse

Il centrocampista spagnolo non è entrato nelle grazie di Mourinho che, a inizio 2022, ha deciso di mandarlo in prestito in Spagna. Il ritorno in patria potrebbe aver fatto bene all’ex Elche, che ora è nel mirino di Inzaghi. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, i nerazzurri hanno individuato in Gonzalo Villar il profilo adatto per sostituire Brozovic. Lo spagnolo unisce la freschezza dei 24 anni, ma anche un pizzico di esperienza maturata con la Roma. In giallorosso, poi, si sono viste le sue qualità palla al piede, doti che potrebbero fare comodo a Inzaghi. In caso l’affare andasse in porto, Tiago Pinto otterrebbe un tesoretto da un esubero che non rientra nei piani di Mou.