Calciomercato, vuole solo la Roma | Firma e rinuncia choc

Pinto può ottenere l’obiettivo di calciomercato a prezzi vantaggiosi visto che è disposto a lasciare per strada alcuni benefit

Si fa in discesa la strada di Tiago Pinto verso l’obiettivo di calciomercato. In estate, la Roma darà vita a una vera e propria rivoluzione della rosa, con i Friedkin disposti a investire per migliorare la squadra. Il loro obiettivo è quello di lottare ad alti livelli, soprattutto dopo l’arrivo di un allenatore come José Mourinho. Il portoghese è stato preso per attuare un progetto di tre anni, con il primo che sembra piuttosto positivo. Mancano ancora alcune partite da giocare da parte della Roma, ma il bilancio fino ad ora può ritenersi soddisfacente.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager dell’area sportiva della Roma ©LaPresse

Con lo Special One alla guida, infatti, i giallorossi hanno centrato la terza semifinale europea in quattro anni. Non tutti sono in grado di poter vantare un cammino simile. In campionato, poi, la sensazione è che la posizione sarebbe potuta essere migliore, ma alcuni errori e cali di concentrazione hanno fatto perdere qualche punto importante. Da qui alla fine del campionato, però, mancano ancora  cinque partite, quindici punti disponibili per cerare di blindare il quinto posto e continuare la rincorsa alla Juventus.

Calciomercato Roma, Oliveira vuole rimanere: rinuncerà anche ai bonus

Calciomercato Roma
Sergio Oliveira, centrocampista della Roma in prestito dal Porto ©LaPresse

Al di là dei risultati raggiunti in questa annata, Tiago Pinto dovrà muoversi sul mercato per dare a José Mourihno i migliori giocatori disponibili. Il primo rinforzo arriverà sicuramente a centrocampo, dove lo Special One chiede da tempo un regista. Già in estate, il tecnico della Roma aveva tentato di prendere un rinforzo che sapesse dettare il ritmo e gestire il gioco, ma poi non si è fatto più nulla. A gennaio, Pinto aveva preso Oliveira per cercare di tamponare la situazione e il ventinovenne ha convinto il tecnico giallorosso. Secondo quanto riporta Sport Mediaset, l’ex calciatore del Porto vuole restare nella capitale e per farlo è disposto a rinunciare ad alcuni bonus sull’ingaggio. Tiago Pinto, invece, cercherà di ottenere qualche sconto sui 13 milioni di riscatto già fissati con i Dragoes.