Inter-Roma, arbitro ufficiale: l’azzardo di Rocchi

Il designatore dei direttori di gara ha deciso di rischiare con uno dei migliori talenti dell’Aia in vista di Inter-Roma, in programma sabato

Sabato alle 18 c’è Inter-Roma, valida per la trentaquattresima giornata di Serie A. La partita è molto importante arrivati a questo momento del campionato, con i tre punti che possono cambiare il finale di stagione e gli obiettivi dei due club. Mourinho ha intenzione di blindare il quinto posto senza rinunciare alla corsa al quarto posto, ora occupato dalla Juventus. I bianconeri hanno solo cinque punti di vantaggio sulla Roma e con cinque gare a disposizione tutto può cambiare.

L’ex arbitro di Serie A Gianluca Rocchi, ora designatore degli arbitri per la Serie A e Serie B ©LaPresse

Simone Inzaghi, invece, vuole mantenere viva la corsa allo Scudetto, conteso proprio dai cugini del Milan. Per questo la partita con l’Inter sarà molto difficile. In questa stagione le due squadre si sono già incontrate due volte, una in campionato all’andata e una in Coppa Italia. Nella prima occasione, i nerazzurri si sono imposti 3-0 grazie alle reti di Hakan Calhanoglu, Edin Dzeko e Denzel Dumfries nel primo tempo. Nella seconda, invece, un secco 2-0 ha permesso all’Inter di passare al turno successivo della Coppa Italia, con la Roma che ha depennato l’obiettivo dalla lista.

Inter-Roma, designato l’arbitro ufficiale: sarà Sozza. Irrati al Var

inter-roma
Simone Sozza, fischietto di trentaquattro anni, arbitrerà Inter-Roma ©LaPresse

Per la partita di ritorno di Serie A, in programma sabato 23 aprile alle ore 18, l’Associazione italiana arbitri ha azzardato un po’. Il designatore Rocchi, infatti, ha deciso di assegnare la partita a Simone Sozza, arbitro di 34 anni con 19 presenze in Serie A. Quella di Inter-Roma, sarà la sua ventesima partita arbitrata nella massima serie. Non molta esperienza per l’arbitro, che però, sembra essere uno dei migliori talenti dell’Aia. Sono due i precedenti con la Roma, tutti vincenti per i giallorossi, mentre per l’Inter sabato sarà la prima volta. Al Var ci sarà Irrati, che nei precedenti incontri con la Roma non ha brillato. Anzi, se si pensa al derby di andata sono stati diversi gli errori del fischietto fiorentino.