Calciomercato Roma, ribaltone ufficiale e doppia frenata

Calciomercato Roma, il nuovo scenario può far scattare l’effetto domino in vista della sessione estiva. Ribaltone e doppia frenata improvvisa.

La Roma è attesa dal big match di domani sul campo dell’Inter. Seconda trasferta consecutiva per gli uomini di Josè Mourinho, reduci dal pareggio conquistato al novantesimo in casa del Napoli. Gara fondamentale per testare le ambizioni della squadra giallorossa, attesa anche dall’andata delle semifinali della Conference League in Inghilterra. Proprio dalla Premier League arriva un nuovo scenario, il ribaltone improvviso può scatenare Tiago Pinto.

calciomercato Roma
Josè Mourinho e Tiago Pinto ©LaPresse

La Roma sarà ago della bilancia nella lotta allo scudetto in Serie A, dopo la trasferta di Napoli è il turno di affrontare l’Inter di Simone Inzaghi. I confronti con la squadra nerazzurra finora sono stati impietosi, tra gara d’andata in campionato e Coppa Italia lo score recita 5 reti a 0 per l’ex squadra di Josè Mourinho. Giallorossi ancora in corsa per il piazzamento europeo in Serie A, il quarto posto occupato dalla Juventus dista ancora 5 punti. Con la distanza proibitiva dalla zona Champions si infiamma la lotta al quinto posto, prevista una sfida serrata alla Fiorentina e la Lazio, senza dimenticare l’incognita Atalanta. La Roma inoltre è l’unica squadra italiana rimasta in ballo nelle competizioni europee, e giovedì prossimo farà visita al Leicester per il primo atto delle semifinali della Conference League.

Calciomercato Roma, ribaltone ufficiale e doppia frenata

calciomercato Roma
Erik ten Hag ©LaPresse

Le sorti della competizione europea passeranno dall’Inghilterra, ma la Premier League torna prepotentemente d’attualità anche in vista del calciomercato estivo. Dalla Premier sono arrivati Rui Patricio e Tammy Abraham, cardini della Roma di Mourinho. Discorso inverso per quel che riguarda Maitland-Niles, il terzino destro tornerà all’Arsenal dopo soli sei mesi a Trigoria e senza lasciare dietro troppi rimpianti. Giallorossi che devono guardare con attenzione a quanto succede in casa Manchester United, con l’arrivo ufficiale di Erik ten Hag la prossima stagione. L’olandese, secondo quanto riportato dal sito Goal.com, ha intenzione di portarsi in Inghilterra anche il terzino Mazraoui, libero dall’Ayax a parametro zero e sul taccuino di tantissimi club europei. Inoltre potrebbe arrivare anche la conferma per il portoghese Diogo Dalot, altro nome a lungo accostato alle mire del club giallorosso, mentre chi potrebbe lasciare Manchester è Wan Bissaka.