Serie A come la Premier, rivoluzione ufficiale: ecco il nuovo calendario

Cambia il calendario del prossimo anno della Serie A, che diventerà come la Premier League a causa del Mondiale in Qatar di novembre

Il cambiamento è arrivato. Il prossimo anno sarà tuto particolare per la maggior parte delle leghe calcistiche, che per la prima volta si ritroveranno a dover giocare un Mondiale in inverno. Con la decisione di affidare la Kermesse in Qatar, infatti, è seguita anche quella di giocare le partite nei mesi più freddi dell’anno viste le temperature proibitive dell’estate tipiche del paese. I campionati sono dovuti correre ai ripari e pensare a come adattarsi al meglio per la competizione.

serie A
Logo della Serie A ©LaPresse

Questo cambiamento è toccato anche alla Serie A, che, però, guarderà al torneo con un po’ di amaro in bocca. L’Italia, infatti, non è riuscita ad accedere alla competizione nonostante fosse una delle favorite visto l’Europeo visto in estate. Il gol subito negli spareggi contro la Macedonia del Nord, invece, è stato fatale per i sogni azzurri di accedere al Mondiale che manca da 8 anni. L’ultima avventura in Russia, infatti, non è stata giocata a causa dell’eliminazione dell’Italia dagli spareggi contro la Svezia. A quei tempi, sulla panchina della Nazionale c’era Ventura, che ha pagato caro quell’insuccesso.

Serie A, si giocherà in estate: stop per il Mondiale a novembre

Serie A
Logo della Lega Serie A durante una partita del Napoli allo Stadio Diego Armando Maradona©LaPresse

Nonostante questo rammarico per l’occasione sprecata dall’Italia, la Serie A dovrà adattarsi agli impegni di tutti quei campioni che giocano nel nostro campionato. Come riporta il Corriere dello Sport, infatti, la Lega sta cominciando a pensare a un calendario del tutto diverso dal solito. Il quotidiano ha fornito un’anticipazione su quello che potrebbe essere il programma della stagione 2022/2023. All’occhio salta subito la prima giornata programmata per il 14 agosto. Da metà novembre, poi, ci sarò lo stop del campionato per permettere lo svolgimento del Mondiale. Visti anche gli impegni per la Coppa Italia, saranno diverse le partite che verranno giocate in mezzo alla settimana, per permettere un normale svolgimento del torneo con il campionato italiano che verrà stravolto da questa novità.