“Ossessione” Mourinho: il comunicato ufficiale della Lazio

I biancocelesti hanno deciso di scrivere una nota ufficiale per rispondere a Mourinho e sottolineare la sua ossessione

In questi giorni sta facendo parlare Spezia-Lazio per il gol al 90′ in fuorigioco di Acerbi. Grazie alla rete del difensore centrale, i biancocelesti sono riusciti a vincere e a portare a casa i tre punti necessari per raggiungere la Roma al quinto posto. Ora l’accesso in Europa League è conteso da tutte e due le squadre con i giallorossi che sono avanti per la differenza reti proveniente dagli scontri diretti. Sarri è riuscito a mettere il sale sulla coda di Mourinho, che però non ha apprezzato l’accaduto.

Mourinho
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

In conferenza stampa, infatti, l’allenatore portoghese ha affermato come nel calcio tutto sia cambiato, ma solo due cose siano rimaste uguali. La prima sono i giornalisti, mentre la seconda sono i gol in fuorigioco. José ha poi rincarato la dose ammettendo come sia inaccettabile che nel 2022 succedano ancora queste cose, così come è inaccettabile ciò che è successo durante Spezia-Lazio. Una critica pesante diretta agli arbitri Pairetto e Nasca che, però, sono stati sanzionati dall’Aia proprio per il grave errore considerato concatenato. Da una decisione sbagliata, infatti, ne sono arrivate altre che hanno portato a convalidare la rete.

Mourinho “ossessionato”: la Lazio risponde in un comunicato ufficiale

Mourinho
José Mourinho ©LaPresse

Le parole dello Special One sono arrivate inevitabilmente anche alla Lazio che ha deciso di rispondere tramite un comunicato stampa. I biancocelesti, infatti, hanno sottolineato come alcuni allenatori, senza nominare Mourinho, siano ossessionati dalla loro squadra e preferiscano guardare in casa di altri per nascondere la mancanza di risultati o errori clamorosi in casa propria. Il club di Lotito, poi, ha continuato elencando alcuni dei torti arbitrali subiti quest’anno tra cui anche la gomitata di Ibanez a Milinkovic, peccato fosse in fuorigioco.