Roma, il grande ex promuove Mourinho: l’annuncio in diretta

Roma, Fabio Capello promuove Josè Mourinho e rilancia le ambizioni giallorosse in vista del finale di stagione. le parole del grande ex.

La Roma non è riuscita ad andare oltre il pari contro il Bologna, il posticipo di ieri sera si è concluso a reti bianche allo stadio Olimpico. Giallorossi che hanno salutato la possibilità di qualificarsi in Champions League matematicamente, ma il finale di stagione resta tutto da vivere. Giovedì sera il ritorno della semifinale di Conference League contro il Leicester, si riparte dall’1-1 dell’andata. A caricare l’ambiente e promuovere Josè Mourinho ci ha pensato anche il grande ex, Fabio Capello.

Roma Mourinho
Fabio Capello ©LaPresse

Torna a parlare di Roma il grande ex, Fabio Capello, ultimo allenatore che ha conquistato il Tricolore sulla panchina giallorossa. Sono lontani i fasti di oltre venti anni fa ma l’entusiasmo che si respira intorno alla squadra di Josè Mourinho è paragonabile a quei tempi. Anche ieri sera, nel risicato pareggio trovato contro il Bologna, la cornice di pubblico era da capogiro. Stesso spettacolo andrà in scena giovedì sera, nella semifinale di ritorno della Conference League contro il Leicester. La Roma si gioca la possibilità di centrare la finale della nuova competizione europea, l’1-1 trovato in Inghilterra mantiene vive le speranze di arrivare a Tirana per la squadra giaalorossa. Ecco cosa pensa Fabio Capello dell’operato di Josè Mourinho fin qui, arriva l’annuncio in diretta radio.

Roma, il grande ex promuove Mourinho: l’annuncio in diretta

Roma Mourinho
Josè Mourinho ©LaPresse

L’ex allenatore è intervenuto ai microfoni di GR Parlamento, all’interno della trasmissione ‘La politica nel pallone’. Fabio Capello analizza la stagione della Roma fin qui, promuovendo senza timore lo Special One. Si parte proprio dal cammino nella Conference League, che vede la Roma unica squadra rimasta in corsa nelle competizioni europee. Proprio sulla Conference ha parlato il grande ex: “Mourinho e la Roma? La Conference League sarebbe un trofeo importante, portare a casa qualcosa per il calcio italiano sarebbe bello.”

L’ex allenatore giallorosso continua a tessere le lodi del tecnico portoghese: “Ho fiducia in Mourinho, mi sembra sia entrato pienamente nel ruolo di conduttore della romanità.” L’annuncio in diretta dell’ex tecnico scioglie qualsiasi dubbio: Mourinho ha conquistato Fabio Capello senza riserve.