Caos arbitri e Var, Barella e il caso Abraham: tifosi furiosi sui social

Nuovo caso che coinvolge arbitri e Var in Serie A. Non si placa la bufera dopo quello che è appena successo a Barella, tifosi furiosi.

Nuova bufera sulla classe arbitrale italiana, in una stagione che ha riservato fin troppi errori da parte dei fischietti italiani. Errori sia in campo che al Var, il supporto tecnologico continua a regalare scenari che offrono due pesi e due misure in casi praticamente uguali tra loro. Ecco quanto è appena successo all’Inter, che è in piena corsa per aggiudicarsi lo scudetto contro il Milan. Quanto successo prima del secondo gol dei nerazzurri ha scatenato da subito una nuova bufera social, anche i tifosi romanisti alzano la voce.

Arbitri Var
Rosario Abisso durante Roma-Genoa ©LaPresse

Il campionato italiano è entrato nelle ultime tre gare della stagione, tanti i verdetti ancora da sancire. La squadra giallorossa è in ballo per la lotta al quinto posto, ormai salutata con la matematica la speranza di conquistare un piazzamento in Champions League. La stagione giallorossa però si gode la riscossa nel percorso europeo della squadra di Josè Mourinho, qualificata alla finale di Conference League a Tirana. La Serie A continua a d essere combattuta, con la corsa scudetto ancora tutta da decifrare. L’Inter ha appena sconfitto l’Empoli, dopo un inizio shock che ha visto la squadra toscana raggiungere il doppio vantaggio. Sliding door della gara è stato il gol del pareggio dei nerazzurri, che ha spianato la strada alla rimonta dei ragazzi di Simone Inzaghi.

Caos arbitri e Var, Barella e il caso Abraham: tifosi furiosi sui social

Arbitri Var
Nicolo Barella ©LaPresse

Nel mirino è finito Nicolò Barella, autore di un intervento col piede a martello su Asslani, centrocampista dell’Empoli. Contrasto decisamente duro, che ha tanto ricordato quanto visto in Roma-Genoa. Nell’occasione un contatto, ancor meno evidente di Tammy Abraham, venne ricontrollato al Var dopo un gol meraviglioso di Nicolò Zaniolo. Perla assoluta del numero 22, che venne cancellata proprio dal tardivo intervento del Var, con Abisso che annullò la rete giallorossa con la gara che terminò a reti bianche. Questa cosa non è successa a San Siro, nessun richiamo verso l’arbitro Manganiello e tifosi che hanno fatto sentire la propria voce sul web. Tra i tanti anche chi fa riferimento direttamente all’episodio di Tammy Abraham, come Emanuele che su Twitter ha scritto: “Quindi si va al Var solo per fischiare fallo ad Abraham col Genoa e annullare il gol a Zaniolo. Quello di Barella tutto apposto!!”