Stadio della Roma, il nuovo progetto dei Friedkin: scelta la zona

Dan e Ryan hanno deciso dove sorgerà il nuovo stadio della Roma e quanti posti dovrà avere l’impianto che è ispirato all’Emirates Stadium

Se ne è parlato per tantissimi anni nell’ambiente romanista e ora sembra essere diventato più concreto. I Firedkin hanno presentato il progetto di quello che sarà il nuovo stadio della Roma. Già durante l’era Pallotta la società aveva cercato di abbandonare l’Olimpico per trasferirsi a Tor di Valle in un struttura prevista di diversi servizi. Nei piani del socio dei Boston Celtic, infatti, c’era una fermata della metro a sue spese per permettere gli spostamenti dei tifosi, senza intasare le linee dedicate ai trasporti su gomma. Oltre a questo, poi, nell’area dello stadio sarebbe sorto un insieme di edifici che avrebbero ospitato oltre un centro commerciale, anche degli uffici.

stadio della roma
Dan e Ryan Friedkin, presidente e vice presidente della Roma ©LaPresse

Di quel progetto aveva fatto parlare molto anche la Curva Sud dedicata ai tifosi della Roma che avrebbe dovuto costituire un vero e proprio muro giallorosso in grado di spaventare gli avversari. Dopo diversi anni di lotte passate in tribunale e milioni spesi in avvocati e processi, la società si è vista costretta ad abbandonare il progetto. Questo sarebbe dovuto sorgere sulle sponde del Tevere, come succede in diverse nazioni, soprattutto in Inghilterra. Proprio questa posizione, però, ha scatenato diversi problemi, tra cui il rischio idrogeologico o l’impatto che lo stadio avrebbe avuto sulla fauna della zona. C’era, infine, anche il problema dell’Ippodromo di Tor di Valle, considerato un bene storico nonostante sia in rovina.

Stadio della Roma, sorgerà a Pietralata e ospiterà 60.000 tifosi: il progetto dei Friedkin

stadio della roma
Tammy Abraham esulta davanti uno Stadio Olimpico gremito ©LaPresse

L’idea di far avere alla Roma un nuovo stadio, però, non si è fermata a Pallotta. I Friedkin, infatti, vogliono regalare ai tifosi un nuovo impianto in grado di contenerli tutti. Secondo quanto riporta Il Messaggero, Dan e Ryan hanno presentato in Campidoglio la prima carta formale per la realizzazione di un nuovo impianto a Pietralata. La struttura, che si ispira all’Emirates Stadium, ospiterà circa 60.000 persone ed avrà una forma più squadrata. Inoltre, i Friedkin hanno intenzione di far arrivare almeno il 52% dei tifosi con i mezzi pubblici. Infine, nel progetto sono inclusi un centro sportivo, un centro commerciale e un parco pubblico.