Calciomercato Roma, giallo prima della finale col Feyenoord: “Ha già un accordo”

Uno degli obiettivi di calciomercato della Roma potrebbe aver firmato prima della finale di Conference League con il club olandese

La Roma ha davanti a se quattro partite per finire questa stagione, ma solo due sono le più importanti per le ambizioni finali. La prima si giocherà domani. Alle 20.45 di lunedì 9 maggio, infatti, va in scena la partita con la Fiorentina che vuole cercare di mettere le mani sul quinto posto. Questo vale l’accesso in Europa League. Il secondo campionato europeo per club è uno degli obiettivi di Italiano e Mourinho che sperano di giocare il torneo nella prossima stagione. Per questo le due squadre cercheranno di dare il massimo con i giallorossi, però, che arrivano stanchi alla gara a causa della gara con il Leicester di giovedì. Con gli inglesi è arrivata la vittoria per 1-0 che ha decretato l’accesso alla finale di Conference League.

calciomercato roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

A Tirana si giocherà l’ultimo atto della terza coppa europea, la sorella minore di Europa e Champions League che è alla prima edizione. Dopo aver vinto 3-2 all’andata e aver pareggiato 0-0 al ritorno, l’altra finalista della gara sarà il Feyenoord. Il club olandese è riuscito ad avere la meglio sul Marsiglia di Jorge Sampaoli, che ha salutato la competizione al penultimo atto. Per la gara con il club di Rotterdham, intanto, i tifosi giallorossi si stanno preparando per prendere i biglietti per la trasferta per la vendita libera.

Calciomercato Roma, parla l’ex allenatore di Kokcu: “Ha l’accordo con un club italiano”

calciomercato roma
Orkun Kocku, centrocampista del Feyenoord ©LaPresse

Tra le fila del Feyenoord, poi, c’è anche un giocatore che è nel mirino della Roma. Si tratta di Orkun Kokcu, centrocampista del club di Rotterdahm, che piace molto a José Mourinho. Il ventunenne potrebbe essere il nuovo colpo dei giallorossi nella prossima estate, ma anche di un altro club italiano, ciò che è sicuro, però è che il turco ha trovato l’intesa con una squadra della Serie A. Ad affermarlo è stato l’ex allenatore del calciatore che ha affermato a Radio Rinjmond che Kokcu si trasferità in Italia nella prossima stagione. Zeljko Petrovic, che ha già lavorato con Orkun, ha poi dato l’indizio sulla squadra che non gioca ai massimi livelli della Serie A. Potrebbe trattarsi della Roma, quindi, che gioca ad alti livelli, ma non per lo scudetto. In passato Kokcu è stato accostato anche a Lazio, Juventus e Milan, ma le ultime due non coincidono con la descrizione di Petrovic.