Calciomercato Roma, gol e assist sulla trequarti: tris di nomi per Pinto

Il general manager dell’area sportiva della Roma spera di portare nella Capitale tre assi nella finestra estiva di calciomercato

Tiago Pinto ha un po’ da fare in vista della prossima stagione. Il general manager dell’area sportiva della Roma nella prossima annata dovrà colmare tutte quelle lacune individuate nella rosa da José Mourinho. Il tecnico vuole e deve alzare l’asticella degli obiettivi a partire da agosto, quando ci saranno le prime partite della prossima Serie A. L’obiettivo dei Friedkin, infatti, è quello di lottare per i migliori palcoscenici europei e il loro progetto passa per lo Special One e per Pinto. L’ex Benfica sarà l’artefice del calciomercato della Roma, dove Dan e Ryan hanno deciso di intervenire con investimenti mirati in modo da migliorare la rosa.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

I ruoli da dover puntellare e restaurare sono diversi, con alcuni che hanno bisogno di interventi pesanti, come il centrocampo, mentre altri che hanno bisogno di piccoli ritocchi come l’attacco e la porta. Mentre in questi ultimi due non sono i titolari a preoccupare Mou, Rui Patricio e Abraham sono tra i migliori in rosa, ma le loro riserve, nella linea mediana è la mancanza di titolari che dà qualche pensiero a José. Il portoghese, infatti, vorrebbe vedere in mezzo al campo qualcuno che sappia gestire il pallone con visione di gioco e ritmo. L’ex Real Madrid, poi, vorrebbe qualcuno in grado di far riposare Karsdorp, che in questa stagione ha giocato quasi tutte le gare salvo qualche squalifica.

Calciomercato Roma, Pinto prepara il tris per l’attacco

calciomercato roma
Ola Solbakken ©LaPresse

Negli obiettivi di Mou, c’è anche quello di migliorare la trequarti, dove si sono alternati diversi giocatori. Da Zaniolo a Pellegrini, passando per Perez, Mkhitaryan e Afena-Gyan, sono molti i giocatori che hanno giocato dietro Abraham. Lo Special One, però, vuole trovare qualcuno che sia un trequartista naturale e per questo ha messo nel mirino tre profili. Secondo il Corriere dello Sport, Tiago Pinto aspetta di conoscere quale sarà il tesoretto disponibile per prendere uno tra Solbakken, Kostic e Guedes. Il primo è il più economico dei tre, mentre il secondo del Francoforte non dovrebbe essere così oneroso. Il terzo, invece, è quello che costa più di tutti, viste anche le sue qualità. Tutto dipende dalla finale di Conference League, che dovrà essere il punto di partenza per la prossima stagione.