Calciomercato Roma, Pinto cala il jolly: colpaccio in Serie A

La Roma sta cominciando a fare sul serio in vista dell’avvicinamento del calciomercato estivo, che comincia tra poche settimane

José Mourinho vuole ancora migliorare la sua Roma. Tutti questi mesi sono serviti per individuare al meglio tutte le alcune della squadra, che aveva qualche problemino già in avvio di stagione. La scorsa estate, infatti lo Special One aveva già messo nel mirino alcuni profili per migliorare la squadra, come quello di Granit Xhaka. Lo svizzero sarebbe servito per puntellare la linea mediana, dove per tutta la stagione +è mancato un regista. Per sopperire a questa mancanza, José si è dovuto arrangiare adattando uno tra i giocatori disponibili come Mkhitaryan, Cristante o Oliveira. Il primo però, nonostante sia un trequartista, è quello che ha convinto di più Mou in quel ruolo che non è il suo.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

In vista della prossima stagione, però, l’allenatore della Roma non ha più intenzione di doversi arrangiare e per questo ha dato carta bianca a Tiago Pinto per individuare il profilo adatto per giocare da regista. I nomi sulla lista del general manager dell’area sportiva giallorossa non sono pochi, ma tra questi ultimamente è stato sottolineato quello di Maxime Lopez. Il centrocampista del Sassuolo piace molto a Mourinho, che lo vorrebbe vedere in giallorosso a partire da luglio. Il suo acquisto dovrebbe essere ampiamente nelle corde dei Friedkin, che possono giocare anche qualche asso nella manica.

Calciomercato Roma, Pinto vuole Lopez: la clausola di Frattesi è la chiave per il francese

calciomercato roma
Maxime Lopez, centrocampista del Sassuolo ©LaPresse

L’affare che potrebbe portare l’ex Marsiglia nella Capitale non è difficile e garantirebbe anche una spesa non troppo elevata per la Roma. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, il ventiquattrenne è valutato circa 15 milioni, ma questa cifra potrebbe abbassarsi ancora. La chiave principale per il mediano del Sassuolo potrebbe essere rinunciare alla clausola del 30% sulla futura rivendita di Frattesi. Nell’accordo per il passaggio del centrocampista in neroverde, infatti, era stata inserita questa formula, che ora potrebbe giocare un ruolo fondamentale. Inoltre, Carnevali potrebbe aver messo gli occhi su uno dei giovani talenti della Primavera della Roma e potrebbe chiedere qualche contropartita per abbassare ulteriormente il cartellino.