Calciomercato Roma, due big di Serie A su Mkhitaryan

L’attaccante della Roma è in scadenza di contratto e per il prossimo calciomercato ci provano due rivali del campionato italiano

Tra qualche settimana comincia il calciomercato italiano, con le date che sono state ufficializzate ieri dal Consiglio Federale della Figc. Con l’inizio delle trattative, cominceranno anche i tentativi della Roma di rinforzarsi e di migliorare la rosa a disposizione di José Mourinho. Tiago Pinto, però, non si occuperà solamente dei giocatori in entrata, ma anche di quelli in uscita. Uno di questi è Henrikh Mkhitaryan, attaccante armeno in scadenza di contratto. L’ex Manchester United si libererà a zero a partire dal 30 giugno 2022 e la Roma vuole cercare di trattenerlo vista la sua importanza nella rosa dello Special One.

calciomercato roma
Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma ©LaPresse

L’armeno, infatti, è quello che ha colmato meglio le lacune individuate da Mourinho nella rosa. La più importante è sicuramente quella a centrocampo, dove lo Special One sta chiedendo da tempo un regista. Viste le trattative fallite sia in estate che a gennaio, il portoghese si è dovuto arrangiare schierando spesso proprio Henrikh in quel ruolo. Il numero 77 ha sempre risposto con prontezza alle necessità della squadra, svolgendo meglio di tutti quei compiti, nonostante di professione sia un trequartista. Vista la sua duttilità, intelligenza tattica, ma anche qualità con i piedi e visione di gioco. Micki è uno dei giocatori più importanti della rosa a cui Mourinho difficilmente vorrebbe rinunciare.

Calciomercato Roma, Mourinho vuole il rinnovo di Mkhitaryan: Inzaghi e Spalletti all’assalto

calciomercato roma
Luciano Spalletti, allenatore del Napoli ©LaPresse

La Roma vorrebbe rinnovare l’ex Arsenal in vista del prossimo calciomercato, ma deve stare attenta alle concorrenti. Le qualità dell’armeno, infatti, hanno attirato l’attenzione di diversi club, soprattutto in Serie A. Secondo quanto riporta Sport Italia, sulle tracce di Mkhitaryan ci sono l’Inter e il Napoli, in questo ordine. Simone Inzaghi è leggermente in vantaggio, quindi su Luciano Spalletti che comunque vorrebbe portare l’armeno in Campania. Tiago Pinto, però, non deve stare attento solo alle rivali italiane che vogliono mettere le mani su Henrikh. Su di lui, infatti ci sono dei club dalla Premier League che vorrebbero riportarlo oltre Manica. Una di queste è il Tottenham di Conte e Paratici, mentre l’altra è l’Aston Villa.