Calciomercato Roma, ribaltone da 65 milioni e svolta Dybala

Calciomercato Roma, ribaltone da 65 milioni di euro e svolta Dybala. Ecco le ultime sull’argentino che potrebbe anche volare in Premier

L’asta per Dybala è appena partita. E potrebbe pure portare a quelle che in questo momento sembrerebbero delle destinazioni in secondo piano nella mente del calciatore. Ma non più di tanto secondo quanto raccontato da Espn, che sottolinea come la corsa per l’argentino in questo momento non sia chiusa tra Inter e Roma. Ma che ci potrebbero essere degli inserimenti importanti sulla questione.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Allora, facendo un rapido riepilogo di quelli che sono stati i rumors degli ultimi giorni, la Joya vorebbe rimanere in Serie A. E in questo caso ci sono l’Inter di Marotta e la Roma di Tiago Pinto sul calciatore. Con i nerazzurri che potrebbero sicuramente puntare sull’appeal della Champions, ma con i giallorossi che non mollano e che sicuramente metterebbero al centro del progetto tecnico dello Special One il giocatore che ha salutato la Juventus. Insomma, le carte in tavola sono parecchie e sono tutte da scoprire.

Calciomercato Roma, per Dybala la Premier non molla

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Ma la Premier League non molla. Con l’Arsenal che a quanto pare aspetta di capire la propria posizione di classifica per cercare un affondo,  – salvo clamorosi scivoloni del Tottenham sarà Europa League – e con Manchester United e Newcastle che non hanno mai del tutto abbandonato la presa sulla questione. Soprattutto questi ultimi due club potrebbero decisamente tornare alla carica nelle prossime settimane e a stagione chiusa. In poche parole, la prossima settimana, anche dopo la finale di Conference League che vedrà impegnati i giallorossi a Tirana, il futuro della Joya potrebbe essere più chiaro. Ma il ribaltone principale, comunque, è quello relativo ai Gunners, con Arteta che non vorrebbe spendere 65 milioni di euro per Gabriel Jesus, che sarebbe l’obiettivo principale, ma che a queste cifre, soprattutto senza gli introiti della Champions, è difficile da raggiungere. Una richiesta che inoltre appare decisamente esagerata per un attaccante che ha solamente un anno di contratto.

Vedremo quindi quali saranno gli sviluppi attorno alla situazione. Con la sensazione che la Roma, anche dopo le parole di Totti, possa dire la propria per Dybala. Sarebbe un colpaccio clamoroso.