Calciomercato Roma, Pinto infastidito: così l’affare salta

Il general manager della Roma ha storto il naso riguardo la richiesta avanzata per l’acquisto nella prossima finestra di calciomercato

Tiago Pinto non ha digerito la richiesta di sconto per uno dei suoi calciatori. Il general manager della Roma si sta già occupando del calciomercato estivo, che comincia tra qualche settimana. Dal primo luglio il gm giallorosso dovrà dare a Mourinho i rinforzi adatti per poter lottare a livelli più alti di quelli di questa stagione. I Friedkin, infatti, vogliono alzare l’asticella degli obiettivi e raggiungere l’Europa League quest’anno sarebbe già un passo avanti. Per cercare di migliorare, però, Dan e Ryan sanno che dovranno mettere mano al portafoglio e dare a José i calciatori che chiede.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Oltre agli acquisti, però, è molto importante cedere. Vendere qualche giocatore, soprattutto se inutilizzato o ai margini delle gerarchie, permetterebbe a Pinto di liberare qualche posto in rosa. Poi, c’è da menzionare sicuramente anche la parte economica, ovvero il tesoretto che si andrebbe a creare grazie alle vendite. A questo poi, va aggiunto anche il monte ingaggi, con liquidi che diventerebbero disponibili per i nuovi rinforzi che chiede Mou. Oltre ai giocatori presenti in rosa, però, Pinto può contare su quelli che già solo all’estero. Alcuni, come Cengiz Under e Pau Lopez sono già sicuri della loro cessione, altri, invece, devono essere ancora riscattati come Justin Kluivert, in prestito al Nizza.

Calciomercato Roma, il Nizza chiede lo sconto per Kluivert: Pinto infastidito

calciomercato roma
Justin Kluivert ©LaPresse

La Roma aveva inserito una clausola nell’accordo con il Nizza per Kluivert. In caso i rossoneri avessero centrato una qualificazione in Champions, sarebbero stai obbligati a riscattare il giocatore. Le prestazioni dei francesi in Ligue 1, però, non sono state al top e l’accesso nel torneo è sfumato facendo sfumare anche l’obbligo di riscatto. Secondo quanto riporta Sky sport, però, il Nizza sarebbe ancora interessato a prendere l’olandese e per questo ha mandato un’offerta a Tiago Pinto. Il general manager, però, sembra essersi infastidito perché si aspettava il club mantenesse l’impegno. L’accordo originale era di 15 milioni e in fase di trattativa la scorsa estate i giallorossi erano andati incontro alle necessità del club transalpino. Ora, però, sembra che il favore non è stato ricambiato e anzi, il Nizza stai cercando di approfittarsene.