Calciomercato Roma, “Totti offre la 10 a Dybala”

Calciomercato Roma, spunta il clamoroso retroscena relativo alla possibilità di vedere Paulo Dybala in giallorosso il prossimo anno.

Del 10 ormai ex Juventus si parla da tempo e, in particolar modo, da quando le parole di Arrivabene lasciarono intendere come fosse difficile assecondare le richieste contrattuali di un giocatore che ha nei sette anni torinesi sciorinato grandi qualità tecniche ma altrettanti limiti caratteriali e fisici.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Agnelli non si è sentito di legare alla Vecchia Signora l’argentino assecondandone anni di contratto e stipendio richiesti, preferendo liberare lui a zero e conferirgli la possibilità di trovarsi una nuova squadra. Al netto di quelli che possono essere stati gli stop in infermeria di questi anni, Paulo ha sempre dimostrato di poter essere un uomo in più e andrebbe a garantire un rinforzo qualitativo tutt’altro che scontato, soprattutto in una squadra che, come la Roma, non ha palesato grande prolificità offensiva quando Pellegrini e Abraham non fossero in giornata.

La “Joya“, insomma, garantirebbe una soluzione importante in più a Mourinho, consapevole di dover acuire le risorse del proprio scacchiere e altrettanto conscio di quello che potrebbe essere l’impatto dell’ex Palermo in una piazza calorosa e da tempo anelante a un nome importante come il suo.

Calciomercato Roma, la possibile mossa di Totti per convincere Dybala

Calciomercato Roma
Francesco Totti ©LaPresse

Se l’interesse dell’Inter è ancora vivido, la Roma non si è mai davvero messa da parte. Piuttosto, come sta accadendo a tanti altri club, si stanno facendo importanti e attente valutazioni circa i pro e i contro di un’operazione che avrebbe un’eco tutt’altro che mediocre anche a livello aziendale. Basti pensare al rumore diffusosi ieri nella Capitale in seguito alle parole di Francesco Totti, dettosi disposto a fungere da una sorta di mediatore per provare ad aiutare la Roma e i suoi tifosi a regalarsi una grande “Joya”.

Frattanto, proprio sulla possibile ingerenza dello storico capitano nella trattativa per Dybala si è espressa la penna  de “Il Corriere dello Sport“, Roberto Maida, che ha ricostruito uno scenario apparentemente utopistico e che, forse, potrebbe anche spaccare la tifoseria in posizioni diverse. Questo il suo annuncio su Twitter.

Io non ho certezze su Dybala. Non so dove giocherà il prossimo anno. So però che Totti gli offrirebbe la maglia numero 10 se decidesse di andare alla Roma. La numero 10 della Roma non esiste più da 5 anni”.