Calciomercato Roma, bomba Dybala: fissato l’incontro

Calciomercato Roma, bomba Dybala: messa in archivio la festa per la vittoria della Conference League Pinto accelera per la Joya

Ieri è stata la giornata della festa. Oggi però è tutto alle spalle, così come succede nei grandi club: la Roma accelera per Paulo Dybala. E lo fa mettendo la quinta marcia per chiudere il colpo. Il gm portoghese vuole regalare l’argentino a José Mourinho, sfruttando anche quella che al momento appare una posizione di standby dell’Inter, che non ha fretta e che inoltre deve cedere prima di affondare. Inoltre, Marotta, così come spiegato dal Corriere dello Sport questa mattina, dovrebbe rivedere l’entourage di Lukaku, che ha ottenuto un appuntamento. Insomma, i giallorosso sono pronti.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Così pronti, spiega ancora il quotidiano romano in edicola, che oggi ci dovrebbe essere un incontro tra i rappresentanti dell’ex Juventus e la società giallorossa. Sì, poco più di 24 ore il trionfo di Tirana, si pensa al futuro. C’è poco tempo da perdere, bisogna gettare le basi per un programma che porti a vincere ancora dei titoli. Anche la festa di ieri può spingere verso questo senso: la spinta emotiva che hanno dai i tifosi alla società e anche ai Friedkin, può fare la differenza.

Calciomercato Roma, oggi incontro con Dybala

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Quindi la Roma fa sul serio e vorrebbe chiudere così il primo colpo. L’incontro come detto dovrebbe tenersi oggi nella Capitale, magari per riformulare l’offerta che alcuni rumors hanno spiegato che già c’è stata. Come detto l’unica squadra che potrebbe fare paura a Pinto è l’Inter, che ha messo sul piatto 7 milioni di euro all’anno compresi i bonus. Una cifra decisamente importante ma che a quanto pare non ha fatto prendere una decisione alla Joya. Che aspetta di capire cosa gli potrebbe offrire la Roma. Forse l’ha capito, visto quello che hanno combinato i tifosi in questi due giorni. Potrebbe diventare un Imperatore, come Mou. Potrebbe essere acclamato e amato come Abraham. Potrebbe essere al centro del progetto per molto tempo. Tutte cose che altri club non gli potrebbero dare.