Calciomercato Roma, futuro Zaniolo: spunta la clausola rescissoria

Calciomercato Roma, riflettori puntati sul futuro di Nicolò Zaniolo. Spunta la clausola rescissoria, ecco la nuova strategia di Tiago Pinto.

Il numero 22 della Roma è stato il match winner della finale della Conference League. La sua zampata di sinistro, alla mezz’ora di gioco, ha permesso alla squadra giallorossa di conquistare il trofeo europeo contro il Feyenord. Trofeo atteso quattordici anni in casa giallorossa, la magica notte di Tirana porta la firma d’autore di Nicolò Zaniolo, che lascia il suo nome scritto indelebilmente nella storia del club.

calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Con l’apertura del calciomercato estivo alle porte si torna a guardare al futuro del fantasista offensivo ex Inter e Fiorentina. Il contratto del numero 22 è in scadenza nell’estate del 2024 e per raggiungere un accordo sul prolungamento potrebbe chiedere un adeguamento economico importante. Il calciatore ha intenzione di fare leva sull’alto prezzo del cartellino fatto dalla società giallorossa, parliamo di 60 milioni di euro. Il fantasista offensivo punta al top per quanto riguarda il nuovo ingaggio, la richiesta si aggira  intorno ai 6 milioni di euro annui, lo stesso stipendio percepito da Lorenzo Pellegrini e Tammy Abraham per intenderci.

Calciomercato Roma, nuova strategia per Zaniolo: spunta la clausola rescissoria

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

La palla passa a Tiago Pinto, che deve già risolvere la grana inerente a Mkhitaryan, sempre più vicino all’approdo a parametro zero all’Inter. La finestra di calciomercato estivo che si aprirà tra poco più di un mese sarà fondamentale anche per il futuro del numero 22. Il gm portoghese ha due strade da poter percorrere, secondo quanto scritto dall’edizione odierna de Il Messaggero. La prima prevede la mancata firma sul rinnovo contrattuale, elemento che metterebbe il club nella condizione quasi obbligata di cederlo il prossimo anno. La seconda e più suggestiva prevede un rialzo contrattuale intorno ai 4.5 milioni di euro, ma con l’inserimento di una clausola rescissoria. Secondo il quotidiano romano il prezzo della clausola si potrebbe aggirare sui 50 milioni di euro, con la società giallorossa conscia che al momento non c’è un’offerta pronta che supererebbe quota 30-35 milioni.