Calciomercato Roma, accordo totale con l’attaccante

Pinto ha raggiunto l’intesa per l’ingaggio con il giocatore che potrebbe approdare a Roma nel prossimo calciomercato estivo

Accordo raggiunto sull’ingaggio del giocatore. Tiago Pinto non perde tempo e a qualche settimana dall’inizio del calciomercato estivo è già pronto a concludere un altro acquisto per rinforzare la Roma. Il general manager giallorosso è riuscito a trovare l’intesa sullo stipendio con il calcatore che a lungo è stato accostato al club. Intanto, a Trigoria José Mourinho aspetta di abbracciare il nuovo attaccante che andrà a migliorare il reparto offensivo, così come vuole lo Special One. Nel reparto offensivo, infatti, il tecnico durante la stagione ha individuato alcune lacune e il colpo servirà a colmarle nel migliore dei modi.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager dell’area sportiva della Roma ©LaPresse

Purtroppo per i tifosi, che sperano sempre in un colpo top, non si tratta di Paulo Dybala, che resta ancora un oggetto misterioso. L’argentino, infatti, è conteso da diverse squadre tra cui spicca l’Inter, che sembra essere in vantaggio su tutte. Tiago Pinto, però, non si perde d’animo e continua a seguire la Joya e nel mentre a concludere altri accordi come ha appena fatto con Ola Solbakken. L’attaccante del Bodo/Glimt, infatti, è interessato sin da subito a Tiago Pinto, che lo ha adocchiato nelle partite del girone di Conference League. Con il tempo, poi, il gm della Roma non ha mai smesso di seguirlo, fino a raggiungere l’accordo sull’ingaggio in vista del prossimo calciomercato che apre tra poco.

Calciomercato Roma, c’è l’accordo con Solbakken ma manca quello col Bodo

calciomercato roma
Ola Solbakken, attaccante del Bodo/GLimt ©LaPresse

Solbakken potrebbe essere il nuovo rinforzo della Roma per la prossima stagione. Secondo quanto riporta La Repubblica, infatti, la Roma ha raggiunto l’accordo con il giocatore e ora sta cercando di convincere anche il Bodo a lasciarlo partire. L’affare, quindi, è ai dettagli con Pinto che sta tentando di limare gli ultimi spigoli. Il club norvegese, però, non può avanzare troppe richieste. Il contratto di Ola con i gialli, infatti, scade il 31 dicembre del 2022 e per questo motivo gli ex euroavversari della Conference League potrebbero perderlo a zero senza incassare un centesimo dalla cessione.