Calciomercato Roma, scout in azione durante la finale: difensore nel mirino

Pinto ha mandato uno dei suoi uomini fidati a monitorare il talentino che interessa alla Roma in vista del calciomercato

Poco più di quattro settimane all’inizio del calciomercato e poi si comincia. A partire dal primo luglio Tiago Pinto si rimboccherà le maniche per scendere sul campo più ostico della storia del calcio: quello del mercato. In estate, infatti, il general manager della Roma dovrà cercare di portare a Trigoria i talenti migliori per rinforzare la rosa a disposizione di Mourinho. Il portoghese ha voglia di migliorarsi ancora e per farlo deve passare per il mercato, a cui chiede migliorie per tutti i reparti, in particolare per difesa e centrocampo.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

La seconda zona è quella più critica dei giallorossi. In questa stagione, infatti, è mancato al gioco di José qualcuno che fosse in grado di gestire il pallone e i tempi di gioco. Un regista insomma, che è stato cercato sin dal suo arrivo a Trigoria. La scorsa estate, infatti, anche durante Euro2020 sono stati fatti tentativi per Granit Xhaka, centrocampista svizzero dell’Arsenal che ha attirato l’attenzione di molti proprio nella kermesse. Il ventinovenne, però, ha deciso di rimanere a Londra e di non abbracciare il progetto della Roma, che ora dovrà rivolgersi ad altri profili. Per la difesa, invece, Mourinho vorrebbe un rinforzo soprattutto per avere più alternative in caso si continui con al difesa a tre. Proprio per questo motivo, Pinto ha messo nel mirino Achraf Dari, centrale marocchino del Wyad Casablanca.

Calciomercato Roma, Pinto tiene d’occhio Dari: club presente alla finale di Champions africana

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Proprio ieri il difensore è sceso in campo nella finale di Champions League africana contro il El Ahly Cairo. Il Casablanca è riuscito a vincere 2-0 e a portare a casa la coppa, ma ciò che interessa non è il risultato. Secondo quanto riporta Loic Tanzi, giornalista di Eurosport e Goal.com, ad assistere alla partita c’era un dirigente della Roma che ha tenuto d’occhio Dari, centrale ventitreenne, che potrebbe diventare il nuovo colpo giallorosso nella prossima finestra di calciomercato. Il continente africano è sempre stato una fucina di talenti, ma negli ultimi anni questi son o aumentati esponenzialmente, basti pensare al Senegal che può vantare calciatori come Koulibaly e Manè. Anche il Marocco ha sempre sfornato talenti interessanti e Dari potrebbe essere uno di questi.