Calciomercato Roma, ‘Radio Radio’: “Matic ha un’altra offerta, è più alta”

Il centrocampista serbo, che ha raggiunto un accordo con la Roma per il prossimo calciomercato, ha ricevuto altre proposte

Nemanja Matic è il nome più caldo di queste prime settimane di giugno per i tifosi della Roma. Il centrocampista serbo di 33 anni, è in scadenza di contratto con il Manchester United e sembra essere molto vicino a firmare con i giallorossi. Il suo arrivo è stao chiesto direttamente da José Mourinho, che vuole fare di lui il perno del centrocampo romanista. Matic, infatti, incarna le caratteristiche perfette per svolgere il ruolo di regista nel centrocampo dello Special One. Forte fisicamente, alto 194 centimetri, Nemanja ha anche una buona visione di gioco e abilità di passaggio, qualità che lo rendono perfetto per essere schierato davanti a  Chris Smalling, Gianluca Mancini e Roger Ibanez.

Calciomercato Roma
Nemanja Matic, centrocampista di trentatré anni ©LaPresse

L’allenatore portoghese e il mediano serbo, poi, hanno già giocato insieme sia al Chelsea che al Manchester United. È stato proprio Mourinho, poi, ad acquistare il serbo in tutte e due le squadre, dimostrando di apprezzare sopra a tutti il suo talento. Vista la lunga collaborazione dei due, il suo arrivo sarebbe molto importante visto che ha già giocato nel 4-2-3-1 dello Special One, e conosce le sue indicazioni. La difesa a tre, infatti, non è lo schieramento che piace di più a José, come lui stesso ah annunciato mesi fa, ma è quella con cui i giocatori si trovano meglio. Per questo è molto probabile che nei piani del portoghese ci sia quello di tornare al suo schieramento preferito. Sulla strada per il ritorno di Matic da Mou, però, c’è una concorrente che sembra aver superato l’offerta della Roma.

Calciomercato Roma, sorpasso Fulham: offerta leggermente più alta dei giallorossi

Calciomercato Roma
Nemanja Matic ©LaPresse

Secondo quanto riporta Radio Radio, infatti, sulle tracce del gigante serbo c’è il Fulham. Il club inglese è in una posizione di Londra che il trentatrenne conosce bene avendo acquistato casa lì nei suoi anni al Chelsea. Ciò che ni bianconeri mettono sul piatto sembra essere leggermente più alto di quello che offre la Roma e per questo l’affare non è stato ancora ufficializzato da Pinto, che aspetta nuovi sviluppi sulla situazione per capire se il Fulham rappresenti davvero un pericolo, visto anche l’interesse di Matic a giocare con i giallorossi.