Calciomercato Roma, addio Zaniolo: sostituto da doppia cifra di gol e assist

La Roma ha già individuato il calciatore che dovrebbe prendere il posto del numero 22 in caso di cessione durante il calciomercato

La situazione di Nicolò Zaniolo sta tenendo banco a Roma, dove non si fa che parlare di lui in ottica calciomercato. Il numero 22, infatti, sembra essere molto vicino a lasciare la società, anche a causa del mancato rinnovo del contratto che scade tra due anni. Su di lui ci sono diverse squadre, tra le migliori d’Europa, ma le più vicine al giocatore sono italiane. Si tratta di Milan e Juventus, con i rossoneri che sono in pole position per prendere il talento ex Inter. I bianconeri, invece, non hanno mai smesso di seguire il giocatore, già obiettivo di mercato sin dal suo arrivo nella Capitale.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

All’estero, poi, c’è il Newcastle che vorrebbe mettere le mani sul gioiellino di Mourinho, che in finale di Conference League ha segnato il gol della vittoria. Tutte queste idee di portare Nicolò lontano da Roma sono nate dopo la conferenza stampa post calciomercato invernale tenuta da Tiago Pinto a gennaio. In quell’occasione il general manager giallorosso ha risposto con troppa sincerità a una domanda sul futuro del numero 22 e questo ha dato il via per le fantasie dei vari direttori sportivi. Vista la possibilità di perdere il calciatore, Pinto si è mosso per individuare il sostituto perfetto, che è stato trovato in Serie A e in questa stagione è andato in doppia cifra nei gol e negli assist.

Calciomercato Roma, idea Berardi se parte Zaniolo

Calciomercato Roma
Domenico Berardi, attaccante del Sassuolo ©LaPresse

Secondo quanto riporta Sky Sport, Domenico Berardi è il calciatore più indiziato ad andare alla Roma in caso di cessione di Zaniolo. L’attaccante del Sassuolo in questa stagione ha segnato ben 15 reti e fornito 17 assist. Numeri molto importanti per0 l’attaccante degli emiliani che a Mourinho potrebbe fare molto comodo con le sue qualità. Con Dionisi, il talento originario di Cariati è tornato ad avere numeri molto importati in Serie A, dopo aver migliorato il suo score nelle ultime due stagioni. In questa, però, è arrivata la maturità, avendo messo lo zampino in ben 32 reti.