Calciomercato Roma, sostituto Zaniolo a prezzo scontato in Serie A

In caso di cessione dell’attaccante della Roma, Mourinho ha già individuato chi può prenderne il posto in questo calciomercato estivo

Nicolò Zaniolo rappresenta la questione più importante del calciomercato della Roma. Il suo contratto non scade a breve, ma le voci sul suo futuro hanno cominciato ad accumularsi proprio in vista di un mancato rinnovo. queste, però, sembrano aver trovato fondo nell’interesse della Juventus e di altri big club, sia italiani come il Milan che europei, che vorrebbero prendere il talento giallorosso. Ad aver dato il via alle notizie è stata una frase detta con troppa sincerità da parte di Tiago Pinto. Il general manager, nella conferenza stampa post mercato invernale, ha dichiarato che nessuno può conoscere il futuro di Zaniolo. Questo ha aperto la strada a un’ipotetica cessione del numero 22.

calciomercato roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

In pole position per molto tempo c’è stata la Juventus che non ha mai perso interesse sul calciatore della Roma. Sin dal suo arrivo nella Capitale, infatti, i bianconeri hanno cercato di mettere le mani sul gioiello toscano che ha dimostrato subito grandi qualità. I due infortuni, poi, sono stati due grandi ostacoli per al sua carriera, ma in questa stagione Zaniolo ha mostrato quei colpi che lo hanno reso noto anni fà. Nelle ultime settimane, la testa della corsa al numero 22 sembra essere stata presa dal Milan, con Pioli che vuole rinforzare la trequarti. In ottica di una possibile cessione di Nicolò, Tiago Pinto sta monitorando il mercato per individuare un possibile sostituto. Questo è stato trovato in Serie A e potrebbe arrivare a prezzo scontato.

Calciomercato Roma, Berardi può arrivare a prezzo scontato

calciomercato roma
Domenico Berardi ©LaPresse

Secondo quanto riporta Il Messaggero, nel mirino della Roma c’è Domenico Berardi, grande talento del Sassuolo che quest’anno ha segnato ben 15 gol e fornito 17 assist. Un bottino niente male per sostituire il talento classe 1999. Il costo del cartellino del neroverde, però, è di circa 30 milioni ma Tiago Pinto è fiducioso di poter abbassare ancora la cifra grazie alla clausola del 30% sulla futura rivendita di Frattesi. In questo modo Mourinho potrebbe ottenere un esterno che si adotterebbe nel migliore dei modi nella formazione che più gli piace: il 4-2-3-1, a cui si potrebbe tornare nella prossima stagione.