Calciomercato Roma, Sarri e Mourinho lo vogliono: “Si stanno battendo”

La Roma ha ingaggiato un testa a testa con la Lazio per prendere uno dei giocatori preferiti di Mou nel prossimo calciomercato

Il calciomercato estivo non è ancora cominciato che Roma e Lazio sono di nuovo testa a testa. I biancocelesti e i giallorossi hanno intenzione di mettere le mani sullo stesso obiettivo in vista della prossima stagione. Non è la prima volta che le due squadre mettono gli occhi sullo stesso calciatore. In passato, poi, non è mancato neanche che le due squadre facessero affari tra di loro. L’ultimo giocatore ad essere passato sull’altro lato della sponda del Tevere è Pedro. L’ex attaccante del Barcellona e del Chelsea, dopo aver passato un’annata anonima alla Roma è passato in questa stagione ai biancocelesti.

Calciomercato Roma
José Mourinho e Maurizio Sarri ©LaPresse

Ora, però, Tiago Pinto e Igli Tare non hanno nessuna intenzione di stringersi la mano. Al contrario, i due sono rivali più che mai in queste settimane. Secondo quanto ha riportato Radio Radio, infatti, lo Special One sta seguendo uno dei giocatori con cui ha lavorato in passato e per cui stravede. Tornare ad allenarlo sarebbe per José Mourinho una grande obiettivo, visto che farebbe molto comodo al centrocampo della Roma. In queste settimane, infatti, Pinto si sta occupando principalmente di quel reparto, dove lo Special One vorrebbe ottenere fisico, dinamicità e anche qualcuno bravo coi piedi. Sulla sua strada, però, si è piazzato Maurizio Sarri che ha le stesse intenzioni di rinforzare la linea mediana.

Calciomercato Roma, testa a testa tra Sarri e Mourinho per Ndombele

Calciomercato Roma
Tanguy Ndombele ©LaPresse

Il calciatore conteso tra i due allenatori è Tanguy Ndombele, del Tottenham in prestito al Lione. Come ha riportato Radio Radio, i due allenatori hanno entrambi intenzione di prendere il venticinquenne pagati circa 60 milioni proprio dagli Spurs per strapparlo al club francese. A compraro in quell’occasione fu proprio Josè Mourinho, che lo aveva utilizzato per dare fisico al suo centrocampo. La parentesi a Londra di Ndombele, però, è finita nel peggiore dei modi, fuori dai piani di Conte e dai cuori dei tifosi che lo hanno a lungo fischiato. Per fargli ritrovare minutaggio, il Tottenham aveva deciso di rimandarlo proprio in Ligue 1, ma con il Lione non ha giocato molte partite. Ora Mourinho è interessato di nuovo a prendere il mediano classe 1996, ma la Lazio ha intenzione di rovinare i suoi piani-