Calciomercato Roma, allarme Fonseca: “Può succedere di tutto”

Calciomercato Roma, spunta lo sgambetto dell’ex tecnico Paulo Fonseca. Il portoghese può far saltare il banco, Tiago Pinto in allarme.

Fari puntati sulla sessione estiva di calciomercato in casa giallorossa. La stagione si è conclusa con il trionfo in Conference League ed ora la missione di Tiago Pinto è chiara. Il general manager giallorosso ha il compito di aumentare profondità e qualità tecnica nella rosa giallorossa, lo stesso Mourinho è stato chiaro prima di partire per le vacanze. Ecco perchè le attenzioni sono rivolte alla prossima finestra di trattative, che si aprirà tra poche settimane. Spunta lo zampino dell’ex a guastare i piani estivi del general manager della Roma.

calciomercato Roma
Paulo Fonseca ©LaPresse

Paulo Fonseca potrebbe costringere Pinto e Mourinho al cambio improvviso di piani. L’ex tecnico giallorosso, ancora senza una nuova panchina, sarà decisivo in vista della sessione estiva di calciomercato. La conferma è arrivata in diretta questo pomeriggio alla CM IT TV, il canale Twich del sito Calciomercato.it  dove è intervenuto il giornalista Joel Domenighetti. Il cronista francese, che lavora con L’Equipe, ha focalizzato la propria attenzione su uno degli obiettivi più caldi in vista della sessione estiva di tratattive. L’esclusiva targata ASRL è stata nuovamente confermata, ma spunta un nuovo scenario a sorpresa.

Calciomercato Roma, allarme Fonseca: “Può succedere di tutto”

calciomercato Roma
Zeki Celik ©LaPresse

Rifelttori puntati sul terzino destro del Lille, Zeki Celik. La Roma avrebbe individuato in lui il rinforzo perfetto per la corsia di destra, ecco la conferma in diretta: “Celik e la Roma hanno trovato l’accordo, lui vuole venire. Manca l’accordo con Lille che chiede 9 milioni e la Roma ne offre 7, la sensazione è che si chiuderà. Ci sono ottime percentuali.” Inoltre il giornalista pone l’accento su un importante fattore con cui il Lille deve fare i conti, problematiche fiscali che lo costringono a non effettuare operazioni almeno fino alla prossima settimana. Infine spunta il retroscena sull’ex tecnico della Roma: “Nel Lille c’è una lotta al vertice fra il CEO ed il presidente Letang, da questo verranno determinate le future manovre del club.” Se non dovesse prevalere la linea Letang, arriverebbe alla presidenza l’italiano Barnaba che porterebbe proprio Fonseca in panchina: “Se arrivasse Fonseca potrebbe succedere di tutto sul calciomercato del Lille.