Calciomercato Roma, la Juve lo molla: via libera Mourinho

I bianconeri hanno deciso di mollare l’obiettivo di calciomercato che è nel mirino anche dell’allenatore della Roma

Stavolta José Mourinho ha ottenuto il via libera proprio grazie alla Juventus. I bianconeri, che si sono sempre messi di traverso nei piani dei giallorossi, mettendo nel mirino diversi obiettivi, ora hanno deciso di farsi da parte. Un semaforo verde che fa molto felice lo Special One che spera di migliorare la rosa della Roma in questa finestra di calciomercato. Il suo obiettivo principale è quello di andare a colmare tutte quelle lacune individuate nella stagione appena conclusa. Questa, nonostante tutte le difficoltà incontrate, è terminata con il quinto posto e con la vittoria della Conference League. I due risultati rappresentano la base su cui costruire la prossima annata in cui i giallorossi dovranno alzare l’asticella degli obiettivi.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Il primo è proprio quello di avere almeno due giocatori per ruolo. In questo modo, José non dovrebbe avere gli stessi problemi di questa stagione, in cui alcuni giocatori hanno concluso la stagione con il fiato tirato. Primo su tutti Rick Karsdorp, che non ha mai avuto una vera e propria alternativa di livello. Bryan Reynolds prima e Maitland-Niles dopo non hanno mai convinto l’allenatore della Roma che ha preferito puntare tutto sull’olandese, anche in attacco ala situazione non era delle migliori. Eldor Shomurodov e Felix Afena-Gyan, infatti, non hanno dimostrato di poter sostituire Abraham a un livello accettabile, con il primo che, però, è rientrato nei piani nel finale di stagione. Il secondo, invece, è ancora acerbo e per questo non può sostituire Abraham nel migliore dei modi. Proprio per migliorare la situazione nel reparto offensivo, poi, Mourinho ha messo nel mirino un talento inglese pronto a liberarsi a zero tra poche settimane.

Calciomercato Roma, la Juventus molla Lingard: via libera per Mourinho

Calciomercato Roma
Jessie Lingard ©LaPresse

Il giocatore in questione è Jessie Lingard, trequartista del Manchester United con il contratto che lo lega al club in cui è cresciuto e si è formato che scade il 30 giugno. Secondo quanto riporta Goal.Com, sulle sue tracce c’era anche la Juventus. Ma se si parla dei bianconeri ormai è giusto parlare al passato. Il club allenato da Max Allegri, infatti, ha deciso di non seguire più l’attaccante dello United, che avrebbe potuto seguire le orme di tanti calciatori venuti in Italia per revitalizzare la loro carriera. I bianconeri, però, hanno deciso di lasciar perdere ogni pista che porta al calciatore dando via libera a Mourinho per il colpo a zero.